Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nocera Superiore verso il voto, ieri riunione del Pd con Monetti, a breve il ministro Franceschini in città

Scritto da Redazione il 11 marzo 2014 in Evidenza,Politica. Stampa articolo

ambulacroNocera Superiore. Grande fermento in vista delle prossime elezioni amministrative. Si è tenuta ieri sera presso la sede locale del Pd una riunione riservata agli iscritti al partito che ha visto la presenza del candidato sindaco Andrea Monetti, del segretario locale Pasquale Guariglia e di un nutrito gruppo di militanti e simpatizzanti. I temi affrontati sono stati quelli del programma e dell’imminente campagna elettorale. “Niente ancora di ufficiale fanno sapere dal partito. A breve però ci sarà la presentazione alla stampa ed alla cittadinanza”

Prevista anche la presenza del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. 

“Il ministro – sottolinenao – è rimasto molto colpito dalla denuncia fatta dal Corriere di Salerno qualche mese fa sullo stato di abbandono dell’immenso patrimonio storico e culturale locale. Franceschini ci ha assicurato la sua presenza per constatare di persona lo stato dell’arte e dare sostegno a Monetti”. A supporto dell’aspirante primo cittadino ci sono anche Legalità e Traspartenza, Città Nuova e Nocera Libera.

Una lettera aperta ai cittadini è stato invece il modo di presentare la propria candidatura da parte di Roberto Ciancio.

“Sono stato assente dalla vita amministrativa della città  – scrive – per oltre sei anni. Oggi un gruppo di amici ha voluto la mia candidatura. Ho accettato con grande entusiasmo e senso di responsabilità”. Ciancio è sostenuto da Forza Italia, UdC, Insieme per la Rinascita, Prospettive e il Risveglio.

Sull’altro fronte ancora si registra intanto la candidatura di Gaetano Pedone appoggiato solo da un gruppo di liste civiche. 

“La nostra – ha detto ieri – è una coalizione aperta, disponibile ad accogliere il contributo di chiunque condivida il nostro programma e voglia perseguire l’obiettivo di ridare lustro ad una delle città più importanti dell’Agro Nocerino Sarnese e della provincia di Salerno”

Raffaele de Chiara

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA