Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capaccio. Al Salone della Mozzarella l’oro bianco tra cultura, storia e archeologia

Scritto da Redazione il 12 marzo 2014 in Sagre e fiere. Stampa articolo

logo_salone_2014Capaccio. Ritorna dal 4 al 6 aprile 2014 il Salone della Mozzarella, l’evento più importante dell”oro bianco’, che celebra annualmente nella location storica, l’area archeologica di Paestum, territorio e buona tavola, tipicità nostrane e sana alimentazione.

Le precedenti edizioni della kermesse che promuove la mozzarella e le altre tipicità dell’area del Mediterraneo hanno ospitato i migliori prodotti d’eccellenza del territorio e celebrità del mondo dell’enogastronomia, come gli chef di fama internazionale Carlo Gracco, Massimo Bottura e Gennaro Esposito, tanto per citarne alcuni.

La manifestazionegrazie ad un ricco programma ed alla cura estrema nella selezione di partner ed espositori, è in prima linea nella diffusione del concetto di Dieta Mediterranea: corretta alimentazione e stili di vita salutari, il marchio di fabbrica di un intero territorio, tutto da scoprire. Rappresenta la promozione di uno stile di vita, che nulla lascia al caso; cultura locale, storia, archeologia.

L’evento è organizzato e diretto dal suo ideatore storico Donato Ciociola, in collaborazione con il Comune di Capaccio Paestum e con l’Assessorato Provinciale all’Agricoltura, e quest’anno rappresenta il punto di partenza di un progetto di promozione della mozzarella della Piana del Sele che si propone l’obiettivo di diffondere in tutta la penisola l’oro bianco e il suo territorio incontaminato, attraverso un ampio calendario di iniziative itineranti, che prevedono degustazioni, workshop ed altri momenti di promozione del prodotto e del territorio di produzione.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA