Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. Il consigliere Zitarosa contro l’amministrazione: “La fontana a mare costa ai cittadini 30mila euro all’anno”

Scritto da Redazione il 12 marzo 2014 in Politica. Stampa articolo

fontana a mareSalerno. “La fontana a mare installata nei pressi del lungomare Trieste rappresenta un vero e proprio spreco. Bella di sicuro, ma quanto è costata e quanto costa alla cittadinanza?”.

È la domanda posta dal consigliere comunale Giuseppe Zitarosa che ha avuto modo di visionare gli atti che riguardano tale gestione.

“I tre getti d’acqua installati sul lungomare fanno discutere, non tanto per l’aspetto estetico, quanto per gli alti costi di manutenzione rivelatisi elevati. Un vero e proprio spreco di denaro pubblico. Sono stati spesi ben 42mila euro al netto dell’Iva per il biennio 2012-2013. E, badate bene, solo per la manutenzione ordinaria. Accade, infatti, che l’Amministrazione decide di prolungare l’esercizio durante l’evento ‘Luci D’Artista’ e, durante il funzionamento, ecco che una mareggiata danneggia la pompa sommersa motivo per cui il Comune stanzia un’ulteriore somma di 7.320 euro per la riparazione.

Giuseppe-Zitarosa forza ItaliaPraticamente – sottolinea Zitarosa – per far funzionare una decina di giorni all’anno questa fontana a mare, i cittadini devono sobbarcarsi una spesa di circa 30mila euro, ovvero 2500 mensili. Il nostro sindaco dovrebbe avere il coraggio di inaugurare sul lungomare un monumento allo spreco. Credo che lo sfarzo non debba appartenere ad alcun popolo soprattutto finché ci saranno famiglie e persone che muoiono letteralmente di fame”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA