Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Berlinguer assicura il suo impegno per la Sicignano-Lagonegro, soddisfatto il Comitato pro ferrovia

Scritto da Redazione il 13 marzo 2014 in Alburni,Evidenza. Stampa articolo

ferrovia_sicignano lagonegroSicignano. All’indomani dell’incontro tra il nuovo assessore ai Trasporti della Regione Basilicata, Aldo Berlinguer, e l’amministratore delegato di Trenitalia Vincenzo Soprano,  per discutere dei problemi delle ferrovie lucane e la consegna di tre automotrici diesel per la regione di cui fa parte anche Lagonegro, il neo assessore ha promesso anche il suo impegno nella questione della tratta Sicignano-Lagonegro.

Per quanto riguarda il Contratto di Servizio con lo Stato, particolare attenzione è stata dedicata ai collegamenti IC Roma – Potenza/Taranto, garantiti dagli Intercity 700, 701, 702 e 707, ed è stato sottolineato che, in questi primi mesi del 2014, i ritardi medi si sono più che dimezzati.

Dopo l’incontro, l’assessore Berlinguer ha contattato personalmente  con una telefonata il direttivo del Comitato pro ferrovia e assicurato che è al vaglio del suo assessorato quanto proposto per la linea Sicignano – Lagonegro in fatto di autoservizi sostitutivi. Ribadendo l’impegno in favore della riattivazione, il titolare dell’assessorato ai Trasporti lucano ha affermato che non appena avrà notizie concrete e avrà un quadro chiaro della situazione, riceverà il Comitato per definire la strada da seguire nella battaglia per ripristinare la tratta.
Grande soddisfazione per il Comitato che ha fatto sapere: “Come Comitato ci fa enormemente piacere che questo tema venga affrontato con impegno e professionalità dalla regione Basilicata, ci auguriamo che lo stesso avvenga anche da parte della Campania. In attesa del tavolo nazionale al ministero”.
Alessandra Agrello

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA