Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Out of Bounds. Gli Esposti portano in scena la storia di ‘Rosa Nurzia (Pena de l’Alma)’

Scritto da Redazione il 13 marzo 2014 in Teatro. Stampa articolo

rosanurzia2Salerno. Continua la seconda edizione della rassegna “Out of bounds – drammaturgie fuori confine”. La direzione artistica formata da Antonella Valitutti e Licia Amirante è lieta di invitare gli appassionati del sipario rosso per un’altra serata all’insegna dell’emozione e del teatro.

Sabato 15 marzo la compagnia “Esposti” si esibirà sul palco del Teatro Genovesi di Salerno con lo spettacolo “Rosa Nurzia (Pena de l’Alma)” con Ciro Esposito, per la regia di Valentina Carbonara.

“Rosa Nurzia”, l’attimo prima della fine. E’ un’esplosione bloccata, come in una foto, dove per vedere il seguito è necessario ascoltare. Tutto dipende dalle parole di Rosa. 

rosanurzia1Rosa ha una storia da raccontare con la sua lingua antica e forte e con il suo corpo incerto, nervoso, che non sa più rialzarsi da solo. Una storia reale, privata, fatta di piccole cose, che fa ridere e che per questo fa male. E’ il passato destinato a scomparire nella vaghezza del contemporaneo, l’immedesimazione di un vivo con un morto, di un corpo con un’anima, l’impossibilità di generare, evolvere, fiorire, la sfida di far entrare la forza della donna, nel corpo di un attore maschio.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA