Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Mc Donald’s, revocati i 40 licenziamenti. Nappi: “Rispetto e stima per i lavoratori”

Scritto da Redazione il 14 marzo 2014 in Campania. Stampa articolo

Severino-NappiL’assessore al lavoro Severino Nappi ha incontrato Napoli Futura, partner Mc Donald’s, e le organizzazioni sindacali per la vertenza relativa riguardo ai 40 licenziamenti dei lavoratori delle sedi campani.

Dopo un’intensa trattativa, tutti i licenziamenti sono stati ritirati. Nel verbale d’intesa si precisa che “l’azienda e l’organizzazione sindacale concordano sul principio che, in un momento di crisi, il ricorso agli strumenti della flessibilità nell’organizzazione del lavoro rappresenta lo strumento principale per preservare l’attività d’impresa e con essa stabile e buona occupazione.”

“La Campania – commenta l’assessore – ha dovuto fare da sola. Flessibilità si, ma insieme alla salvaguardia della retribuzione e, con essa, della dignità dei lavoratori. A loro va il mio pensiero, per aver saputo portato avanti una delicata battaglia, più grande di loro, a cui tuttavia non si sono sottratti. Ed infine vorrei sottolineare quanto fatto dall’azienda napoletana che, seppure lasciata completamente sola da Mc Donald’s Italia, ha saputo cogliere il valore della solidarietà sociale e della scommessa del lavoro”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA