Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Gelbison ospite del Monospolis in un “Veneziani” senza tifosi vallesi

Scritto da Redazione il 15 marzo 2014 in Calcio. Stampa articolo

stemma_del_gelbison_calcio_1La Gelbison, dopo la splendida partita giocata contro la capolista Matera, sarà di scena al “Veneziani” di Monopoli per la sfida valida per la 27esima giornata di campionato.

Il presidente dei vallesi, Angelo Noce, al termine dell’allenamento di ieri ha elogiato la prestazione dei suoi contro la capolista e puntato dritto alla sfida di domani: “I ragazzi domenica sono stati fantastici, ma non avevo dubbi, si stanno dimostrando dei professionisti seri e li ringrazio pubblicamente. Ora si va a Monopoli, per fare risultato”.

Il presidente della Gelbison, poi, ha tenuto a chiarire alcune voci circa il suo possibile addio a fine stagione: “Smentisco categoricamente queste assurde voci, sono fatte per destabilizzare l’ambiente, io rimango a Vallo anche l’anno prossimo, non ci penso minimamente a cancellare 50 anni di gloriosa storia della Gelbison“. Tornando alle questioni di campo, soltanto nella giornata di oggi mister Erra comunicherà la lista dei convocati per la sfida ai pugliesi.

Il Monospolis sarà un avversario molto ostico per Carotenuto e compagni. I pugliesi navigano nelle zone alte della classifica e con 44 punti sono in piena corsa per la vittoria del campionato ( a -5 dal Matera) e per un miglior piazzamento nella lotteria dei play off. Per la Gelbison un incontro complicato e lo sarà ancora di più vista la decisione del prefetto di Bari, il dott. Nunziante, il quale, oltre a dichiarare inagibile lo stadio “Veneziani”, ha limitato la vendita dei tagliandi alla sola provincia di Bari, escludendo di fatto i tifosi vallesi.

Per la sfida di domani, infine, è prevista una folta presenza di ragazzi delle scuole superiori che potranno andare allo stadio pagando soltanto € 1,00 per il biglietto.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA