Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fisciano. Scontro tra Comune e Regione, Amabile chiede chiarimenti al presidente dell’Anci Iannuzzi

Scritto da Redazione il 15 marzo 2014 in Ambiente,Valle Irno. Stampa articolo

tommaso-amabileFisciano. Scontro tra il Comune di Fisciano e la Regione Campania in merito ai fondi Por Fesr 2007/2013. Il sindaco, Tommaso Amabile, ha inviato una nota al presidente dell’Anci Campania Francesco P. Iannuzzi e al presidente dell’Anci Nazionale On. Piero Fassino, nella quale ha esposto una serie di interrogazioni per ottenere risposte sull’operato della Regione Campania, guidata dal governatore Stefano Caldoro.

Il primo cittadino chiede retoricamente al presidente dell’Anci come, a suo avviso, stia gestendo la questione dei fondi europei il presidente della Regione Campania Caldoro “La giunta Caldoro – sottolinea – è stata latitante per oltre quattro anni sull’impiego dei fondi europei. Solo nell’approssimarsi della prossima scadenza elettorale sta cercando con dubbi provvedimenti di porre rimedio a una stagione asfittica e vuota di gestione”. Inoltre Amabile ha anche chiesto a Iannuzzi se ritiene di “censurare il comportamento tenuto dalla Regione sul finanziamento degli interventi di edilizia residenziale sociale, che denota una totale assenza di coordinamento da parte di un ente programmatore sovraordinato, che prima emana un bando di finanziamento e poi si avvia alla sua revoca che ne esclude il finanziamento medesimo”.

In ultimo, il primo cittadino, ha anche contestato l’atteggiamento della regione, verso alcuni comuni, quando in occasione del finanziamento di edifici scolastici, per la messa in sicurezza sismica, ha richiesto che enti locali accettassero alcune condizioni tra cui quella di disporre nei propri bilanci fondi, atteggiamento reputato dal sindaco vessatorio.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA