Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gli Ape Escape incantano l’Olimpico al torneo Sei Nazioni, Tony D’Alessio: “Una grande emozione”

Scritto da Redazione il 15 marzo 2014 in Evidenza,Musica. Stampa articolo

1489002_471200596334896_285164409_nRoma. Si è appena conclusa l’esibizione al Parco del Foro Italico, nei pressi dello stadio Olimpico, degli Ape Escape. Il gruppo è salito sul palco nelle more del torneo Sei Nazioni di rugby in corso nella capitale.

Raggiunto al telefono il leader del band, Tony D’Alessio non nasconde l’emozione di essersi esibito all’interno di una cornice così suggestiva e maestosa  come quella del Foro: “E’ stato bellissimo il calore e l’affetto con il quale tutto il pubblico ci ha accolto. La gente  ha ballato e cantato per oltre un’ora tutte le canzoni del nostro repertorio. Partendo dai classici “nel blu dipinto di blu” ed “enjoy  the silence”, passando per “pugni chiusi” e arrivando al cavallo di battaglia “invisibili”, abbiamo percepito l’energia contagiosa del delle persone. E’ stato davvero divertente esibirsi nell’ambito di una manifestazione sportiva, anche perché i tifosi del rugby sono animati da un grande fair play e da un forte spirito sportivo”.

Unico rammarico è stato il veder sconfitta la propria Nazione.

“Sono dispiaciuto di aver visto perdere l’Italia nella gara con l’Inghilterra, ma la simpatia e la classe dei giocatori,  ha decisamente ripagato l’amarezza del risultato”.

Gli Ape Escape sono pronti per il loro tour che avrà inizio proprio nella loro regione. La prima è prevista ad Avella il 7 giugno all’interno dell’anfiteatro del Parco archeologico. La seconda data sarà il 21 giugno nella meravigliosa cornice dell’Arena flegrea della città partenopea

Il divertimento di tutta la gente questa sera ha acceso la capitale in una giornata  in cui lo sport e la musica hanno dimostrato di essere una squadra invincibile.

Per la cronaca il match Italia- Inghilterra, disputato alle 13:30, si è concluso 11-52; Galles-Scozia delle 15:45 è terminata con il risultato di 51-3, mentre la gara tra Francia-Irlanda delle 18:00 è finita con il punteggio di 20-22.

Maria Giovanna Ruggiero

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA