Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Tagli di 700 milioni alla difesa, Cirielli: “Il Governo mette a repentaglio la sicurezza dei cittadini”

Scritto da Redazione il 18 marzo 2014 in Politica. Stampa articolo

edmondo-cirielli“Il Governo a guida Pd mette a repentaglio la protezione dei cittadini. – Sono queste le parole di Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale in relazione al piano per tagliare 700 milioni nel comparto difesa e sicurezza tra Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco. “Minori risorse – argomenta – a  fronte di dati del Viminale che attestano in relazione al 2013 un aumento dei furti e delle rapine in casa”.

Una ricetta quella del premier Matteo Renzi  rischiosa e problematica per l’intero settore.

“Mentre il Governo pensa alla soppressione di oltre 300 presidi, le donne e gli uomini del comparto subiscono già il blocco del turn over e quello contrattuale, oltre alla mancanza di personale giovane da poter impiegare. A ciò si aggiungono le numerose questioni che restano sul tavolo, dal riordino delle carriere al rispetto della specificità nell’ambito della riforma previdenziale, al completamento delle assunzioni”.

Una situazione già denunciata dai sindacati.

“Mi auguro – conclude – che il Governo sia sufficientemente consapevole. Fratelli d’Italia vigilerà attentamente  affinchè a  pagare le conseguenze dei tagli non siano coloro che ogni giorno tutelano e garantiscono la sicurezza delle nostre città e degli italiani”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA