Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Opel presenta il nuovo Vivario, “L’arte scultorea incontra la precisione tedesca”

Scritto da Redazione il 18 marzo 2014 in Auto. Stampa articolo

OpelIl nuovo Opel Vivaro unisce la funzionalità di un veicolo commerciale leggero e il comfort di un’automobile. La seconda generazione del vendutissimo modello Opel arriverà sul mercato questa estate e non passerà sicuramente inosservata, dato che porterà per la prima volta nel segmento dei veicoli commerciali leggeri la pluripremiata filosofia stilistica Opel “l’arte scultorea incontra la precisione tedesca”.

“La seconda generazione di Opel Vivaro spicca per praticità e qualità. Dopo 13 anni di grandi successi di mercato, volevamo rendere Vivaro ancora più interessante dal punto di vista estetico, aumentando allo stesso tempo il livello delle principali funzionalità. – ha dichiarato Mark Adams, Vice Presidente Design Opel, descrivendo il lavoro dell’ufficio stile – Il nuovo Vivaro è un eccellente esempio di arte scultorea e precisione Tedesca, con elementi stilistici scolpiti originali, proporzioni grintose e caratteristiche premium. Vivaro ha un carattere più marcato ed elegante, ed è il biglietto da visita ideale per qualsiasi attività commerciale”.

Il design del nuovo Opel Vivaro è ancora più elegante e moderna. Con la griglia larga e vistosa, gli originali gruppi ottici anteriori e la lama laterale, tipica dell’apprezzato linguaggio stilistico Opel, esibisce gli stilemi caratteristici delle autovetture del marchio. I gruppi ottici anteriori presentano modanature lucide nere con l’inserimento di elementi cromati che conferiscono un effetto gioiello. Le luci per la marcia diurna si caratterizzano per la tipica grafica ad ala Opel e sono disponibili con le moderne e scintillanti luci a LED che rendono l’aspetto inconfondibile. Con tutta la sua eleganza, l’anteriore ampio e pulito, e il pratico posteriore, Vivaro comunica quella sensazione di robustezza che i clienti vogliono da un furgone nell’uso quotidiano.

Il nuovo modello prevede diverse versioni ed è disponibile in numerose configurazioni, il furgone con due lunghezze e due altezze, Combi e minibus per il trasporto di passeggeri, pianale cabinato. Il nuovo Vivaro risulta ancora più adatto per qualsiasi tipo di trasporto rispetto al modello attuale, in quanto entrambe le lunghezze – la prima intorno ai cinque metri e la seconda 40 centimetri più lunga – risultano maggiorate di circa 22 centimetri, con un’aggiunta di spazio che si nota anche nella cabina e che consente nuove modalità di trasporto che non erano possibili in precedenza.

Viene offerto con i nuovissimi motori turbo diesel: il 1.6 CDTI e l’avanzato 1.6 BiTurbo CDTI con turbocompressore sequenziale e sistema con doppio intercooler. Azionato da due turbocompressori che operano simultaneamente, questo motore unisce prestazioni eccellenti e bassi consumi. Con le nuove unità turbo diesel, i consumi nel ciclo misto si riducono di oltre un litro e con il BiTurbo scendono addirittura sotto i 6,0 litri per 100 km (dati preliminari). Queste cifre posizionano la nuova versione del bestseller Opel al vertice di questa classe di veicoli.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA