Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Il Metrò del Mare è la proposta di Michele Cuozzo per i collegamenti tra Salerno e il Cilento

Scritto da Redazione il 19 marzo 2014 in Cilento. Stampa articolo

frana-nel-cilentoSalerno. L’assessore ai trasporti Michele Cuozzo sta lavorando al progetto del Metrò del Mare e per questo ha chiesto la convocazione di un tavolo tecnico all’assessore regionale Sergio Vetrella.

E’ sempre più delicata la situazione dei cittadini del Cilento. Le frane dei mesi scorsi hanno, difatti, reso i collegamenti molto difficili e in alcuni casi i percorsi alternativi non sono molto comodi per la popolazione. L’ultimo episodio riguarda la spaccatura dell’asfalto a Prignano Cilento, strada che resta l’unica alternativa che collega Agropoli al Basso Cilento e viceversa.

La Provincia, con l’assessore ai trasporti Michele Cuozzo, sta lavorando ad un progetto che prevede l’attivazione del Metrò del Mare come alternativa per i collegamenti con il Cilento. L’assessore Cuozzo ha chiesto all’assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella la convocazione di un tavolo tecnico per analizzare questa possibilità.

All’incontro dovrebbero partecipare anche i sindaci e gli assessori competenti del Cilento, oltre all’ETP Salerno. Lo scopo è programmare “l’istituzione della linea mare per la Costiera Cilentata” ha dichiarato l’assessore provinciale Cuozzo. “La richiesta – aggiunge – riveste carattere urgente, stante la situazione determinatasi in seguito al dissesto della viabilità cilentana. Il Metrò del Mare è un servizio indispensabile per il collegamento delle principali località costiere del Cilento, area turistica strategica per l’intera provincia salernitana”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA