Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capaccio. Nasce a Licinella una casa d’accoglienza per i richiedenti asilo, domani l’inaugurazione

Scritto da Redazione il 19 marzo 2014 in Piana del Sele. Stampa articolo

barcone_immigratiCapaccio. Domani,giovedì 20 marzo alle ore 12.00, sarà inaugurata in località Licinella una struttura per richiedenti asilo su iniziativa delle Diocesi di Vallo della Lucania e di Teggiano-Policastro.

La casa di accoglienza, di proprietà della Diocesi di Vallo della Lucania, è stata concessa in uso all’Associazione Il Sentiero Onlus come ente gestore della Caritas diocesana di Teggiano–Policastro. Da dicembre scorso l’associazione è impegnata nell’accoglienza di 290 richiedenti asilo, giunti in Italia nell’ambito dell’Operazione militare e umanitaria Mare Nostrum.

La struttura ha aperto le porte circa un mese fa ospitando 47 richiedenti asilo già accolti precedentemente sul territorio di Roscigno, Campagna ed Eboli.

I richiedenti asilo, tutti di sesso maschile di età compresa tra i 20 e i 30 anni, provengono dal Mali, Senegal, Costa d’Avorio, Guinea.

Saranno presenti S.E.Mons. Antonio De Luca, Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro e incaricato per la Conferenza Episcopale Campana per i Migranti e S.E. Mons Ciro Miniero, Vescovo di Vallo della Lucania.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA