Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipaglia. I lavoratori esprimono dissenso contro la riorganizzazione ospedaliera della Valle del Sele

Scritto da Redazione il 19 marzo 2014 in Piana del Sele. Stampa articolo

Cisl FpBattipaglia. L’Assemblea dei lavoratori, delle forze politiche e dei rappresentanti dell’associazionismo che si è tenuta oggi a Battipaglia ha elaborato un documento che manifesta il pieno dissenso sulle procedure e le modalità di riordino che non tengono conto del fabbisogno assistenziale e dell’elaborazione di una ipotesi di organico funzionale a garantire i livelli di assistenza. Il Segretario Generale della CISL FP di Salerno, Pietro Antonacchio, dissente sull’operato di Squillante che di fatto considera alla stessa maniera strutture diverse, per allocazione e servizi.

Il documento elaborato dall’Assemblea pone in evidenza la revoca del Commissariamento delle strutture di Battipaglia, Eboli, Roccadaspide e Oliveto Citra, l’apertura di un tavolo istituzionale allargato a tutti i portatori di interesse per favorire condivisione, informazione e capillare descrizione degli obiettivi da perseguire e da raggiungere. Si chiede inoltre di aprire un confronto con le organizzazioni per definire il  fabbisogno assistenziale e le dotazioni organiche per garantire qualità e quantità e definire percorsi di adeguamento che favoriscano assunzioni e possano aiutare a definire il fabbisogno di personale nel triennio.

Il documento è stato firmato dai rappresentanti politici e sindacali che hanno partecipato all’Assemblea: Ciotti Pierino, Mastrovito Giannantonio Coordinatore di Zona della CISL, Melchionda Martino, Francese Cecilia, Rosania, Gerardo, Cicia Cosimo, Ugo Tozzi, Annunziata Sergio Presidente della Conferenza dei Sindaci e ovviamente dalla CISL FP provinciale in uno a tutti i suoi delegati della rappresentanza sindacale aziendale e unitaria.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA