Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Messa in sicurezza del fiume Sele: arriva il sì della Soprintendenza

Scritto da Redazione il 21 marzo 2014 in Piana del Sele. Stampa articolo

seleProsegue celermente l’iter burocratico per dare il via ai lavori di messa in sicurezza degli argini del fiume Sele.

In attesa della conferenza dei servizi indetta per il 10 aprile, avente come oggetto ‘Regolarizzazione confluenza fiumi Sele-Calore Lucano, adeguamento e sistemazione degli argini esistenti del fiume Sele’ è pervenuto il parere favorevole della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici che ha tenuto conto che “la zona ha notevole interesse pubblico perché la stessa è d’interesse paesaggistico particolarmente importante per il caratteristico andamento pianeggiante e collinare del terreno ricco di flora mediterranea e di nuclei rustici di caratteristica architettura locale che hanno assunto valore di spontaneità e di qualificazione ambientale, inoltre, essa rappresenta un quadro naturale panoramico di incomparabile bellezza godibile da ognuno degli innumerevoli punti di belvedere accessibili al pubblico e rappresentati in special modo dai tratti di strada che attraversano il territorio comunale”.

“Stiamo portando avanti l’impegno che ci siamo assunti, insieme al Consorzio di Bonifica Sinistra Sele, con i cittadini, in particolar modo con le famiglie residenti nella zona del Sele e che, senza questi lavori, rischiano di allagarsi ogni qual volta si verifica un periodo di precipitazioni particolarmente abbondanti. – spiega il sindaco Italo Voza – Dopo avere ottenuto il parere favorevole della Soprintendenza siamo fiduciosi di ottenere in tempi brevi anche quelli degli altri enti preposti”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA