Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli. Gli alunni dell’Istituto Gonzaga trionfano alla ‘RomeCup’ della Robotica

Scritto da Redazione il 22 marzo 2014 in Piana del Sele. Stampa articolo

romecupEboli. L’ Istituto Comprensivo Gonzaga guidato dal dirigente Celestino Rocco si è aggiudicato  l’VIII Trofeo Internazionale Città di Roma di Robotica.

La cerimonia di premiazione dell’ottava edizione della RomeCup, promossa dalla Fondazione Mondo Digitale, si è svolta nel suggestivo scenario della Protomoteca in Campidoglio.

In tre giorni di gare sono scesi in campo 102 team provenienti dalle scuole di tredici regioni italiane, dalla primaria alla secondaria di secondo grado.

Al termine delle fasi finali delle gare, che si sono svolte ieri, sono stati consegnati i premi ai team vincitori delle nove categorie in gara.

Alla competizione hanno partecipato le quinte classi della scuola primaria e le prime medie dell’istituto ebolitano.

Questa edizione della RomeCup si è chiusa con un nuovo record di pubblico, 3.500 studenti e oltre 300 docenti. I giovani si sono appassionati alle gare e alla scoperta degli oltre 150 prototipi presenti negli stand dall’area espositiva che hanno presentato le eccellenze della robotica italiana, soprattutto nel settore educativo e di servizio.

Esprime soddisfazione il sindaco Martino Melchionda: “I miei complimenti ai giovani studenti, agli insegnanti ed al dirigente scolastico per il nuovo successo conseguito, che ancora una volta regala tanta soddisfazione alla nostra città. Un altro traguardo significativo dal punto di vista didattico; la robotica è una scienza innovativa, che tra le altre cose, favorisce l’elaborazione di un nuovo metodo di ragionamento e di sperimentazione, oltre che la cooperazione tra allievi ed insegnanti ed il lavoro di gruppo”.

Alle parole entusiastiche del primo cittadino si aggiungono quelle dell’assessore alle Politiche per la Formazione Liberato Martucciello: “I miei complimenti ai ragazzi ed ai docenti, con l’augurio di raggiungere nuovi ed ancora più grandi traguardi. Non possiamo che essere davvero soddisfatti di questo ulteriore successo che ci riempie tutti di orgoglio”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA