Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Savoia-Battipagliese 5-1, le zebre affondano al “Giraud”

Scritto da Redazione il 22 marzo 2014 in Calcio,Evidenza. Stampa articolo

BattipaglieseTorre Annunziata. Un pubblico delle grandi occasioni allo “Giraud”. Circa 7mila le persone sugli spalti spingere il Savoia verso il quattordicesimo successo consecutivo casalingo in campionato.

Contro la Battipagliese i ragazzi di mister Feola hanno dominato sin dall’inizio. Un primo tempo eccezionale da parte di biancoscudati che, pressando alto, hanno messo in difficoltà gli ospiti.

Il gol al 9’ di Scarpa rompe gli indugi e indirizza la sfida a favore dei locali i quali continuano ad attaccare alla ricerca di nuove marcature. Una pressione che porta nel girone dei successivi 20’ ad altri tre gol: Tiscione al 21’, e la doppietta di Carotenuto tra il 26’ e il 31’. Da poco superata la mezz’ora e già partita in banca per il Savoia. Si va all’intervallo con la Battipagliese sotto 4-0. Nella ripresa la partita non cambia molto, è solo l’intensità che cala. Tuttavia il Savoia ha sempre il pallino del gioco, la Battipagliese prova a rispondere come può. Nel finale il gol di Olcese su calcio di rigore rende meno amara la sconfitta ma prima della fine il Savoia ribadisce la propria superiorità realizzando con Longo il gol del definitivo 5-1.

Al termine della sfida la superiorità del Savoia è lampante anche per il tecnico delle zebre, Squillante che in conferenza stampa non usa mezzi termini: “Non c’e’ nulla da dire. Ho visto stasera un Savoia fortissimo e non ce ne sarebbe stato davvero per nessuno”. Per Tommaso Manzo, uscito al 58’ per infortunio, “il Savoia è stato super, devastante”.

Tabellino.

Savoia: Maiellaro; Petricciuolo, Panariello, Manzo, Stendardo, De Liguori (67′ Di Pietro), Tiscione (79′ Longo), Gargiulo, Del Sorbo, Scarpa, Carotenuto (60′ Meloni). All. Feola. A disp.: Rinaldi, Criscuolo, Terracciano, Bizzarro, Mocerino, Esposito.

Battipagliese: Bianco; Pastore, Garofalo, Gatta (81′ Odierna), Barbato, Itri, Alleruzzo, Cammarota, Olcese, Manzo (58′ Boldrini), Donisa. All. Squillante. A disp.: Viscido, Mongiello, Fiorillo, Picarone, Pumpo, Anzalone, Volpe.

Arbitro: sig. Sassoli di Arezzo

Marcatori: 9′ Scarpa, 21′ Tiscione, 26′ e 31′ Carotenuto; 87′ rig. Olcese, 91′ Longo.

Note: Ammoniti Petricciuolo, Gargiulo, Manzo (S) e Dionisa (B). Recupero 1′ pt e 3′ st. Spettatori paganti 6.300 per un totale di circa 7.000 presenti.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA