Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Confartigianato Salerno offre un servizio di assistenza alla compilazione ed inoltro telematico del MUD

Scritto da Redazione il 2 aprile 2014 in Salerno. Stampa articolo

foto-Giuseppe-galloSalerno. Assistenza per la compilazione e l’inoltro del MUD. E’ il servizio telematico offerto da Confartigianato agli utenti e alle imprese.

Il MUD è il Modello Unico di Dichiarazione ambientale: un documento nel quale il produttore, detentore o gestore di rifiuti comunica annualmente (con scadenza il 30 aprile), alla Camera di Commercio competente per territorio (è quella della provincia in cui ha sede l’unità locale cui si riferisce la dichiarazione), la quantità ed il tipo di rifiuti prodotti, detenuti, trasportati, recuperati e smaltiti nell’anno precedente; tale documento, inoltre, deve contenere anche informazioni sui soggetti a cui il produttore/detentore ha conferito i rifiuti.

Ha due funzioni principali: da una parte fornire informazioni utili ai soggetti pubblici per stimare il fabbisogno di impianti di recupero o di smaltimento dei rifiuti o per pianificare i servizi di raccolta, di recupero o di smaltimento; dall’altra fornire informazioni utili agli organi preposti per effettuare i controlli incrociati tra produttore, trasportatore e soggetto che ha effettuato il recupero o lo smaltimento dei rifiuti.

Nell’ambito del Protocollo d’Intesa con la Camera di Commercio di Salerno per la diffusione della piattaforma di Egovernment provinciale e la creazione di una rete telematica, tutte le delegazioni (Sala Consilina, Vallo della Lucania, Sapri, Vietri sul mare) sono sportelli camerali telematici e questo consente di offrire agli utenti e alle imprese tutti i servizi messi a disposizione da ‘Telemaco’.

“Considerato il percorso – ha commentato il Presidente Giuseppe Gallo – di informatizzazione dei rapporti con gli Enti della Pubblica Amministrazione, abbiamo ritenuto opportuno assumere un ruolo di cerniera tra l’utenza e la P.A., in modo da poter facilitare l’accesso informatizzato alla quasi totalità dei servizi camerali. Quest’anno, quindi, abbiamo deciso di ampliare l’offerta del nostro pacchetto di servizi telematici, assistendo le imprese obbligate per la compilazione e l’inoltro del MUD, certi di fornire una prestazione con la competenza e la meticolosità che ci hanno sempre contraddistinto”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA