Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nocera Inferiore. Tutto pronto per la II edizione di ‘Motoexpo’

Scritto da Redazione il 2 aprile 2014 in Sagre e fiere. Stampa articolo

imagesConto alla rovescia perla Seconda Edizione di MOTOEXPO. L’appuntamento è per i giorni 11-12 e 13 aprile nei locali del Consorzio di Bonifica di Nocera Inferiore. L’evento, ufficialmente inserito nelle tappe italiane di Italian Motorcycle Championship e nel circuito internazionale AMD, si preannuncia davvero entusiasmante.

Moltissime saranno le special esposte appartenenti alle più prestigiose case motociclistiche del Mondo (per la prima volta in Italia sarà possibile visionare dal vivo e provare, la collezione 2014 delle famose Indian Motorcycle) e la vincitrice (selezionata da una commissione di esperti composta da editorialisti e preparatori) parteciperà alla finale di Lignano Sabbiadoro per giocarsi, poi, la possibilità di partecipare alla tappa internazionale dell’AMD di Daytona negli Stati Uniti. Numerosi i motoclub che parteciperanno all’imperdibile evento, nato per  dare la possibilità a giovani che lavorano nel settore (preparatori, officine, accessoristica, personale per il catering,chef, birrai, e tutto quello che è di supporto al mondo moto , musica, ragazze immagini) di mettersi in gioco e creare un indotto a livello Nazionale ed Internazionale. Il MotoExpo  sarà, inoltre, una vetrina per le eccellenze del territorio campano al fine di far arrivare in tutta Italia e anche nel mondo l’immagine “diversa” dell’intero Sud Italia.

Taglio del nastro in programma per il giorno 11 per dare il via a una tre giorni fatta di moto, test driver, la partecipazione Straordinaria dello stuntman Didi Bizzarro, di spettacoli musicali (Contest Music con band dell’Agro ed infine Man versus Food e festival della birra.

Costo dell’ingresso e’ di 5 euro (nella giornata di venerdì le donne non pagheranno l’ingresso mentre per tutti e tre i giorni saranno esenti dal pagamento del biglietto bambini, diversamente abili e rappresentanti delle Forze dell’Ordine).

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA