Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipaglia. Minaccia di darsi fuoco nell’atrio del Comune, fermato imprenditore 52enne

Scritto da Redazione il 3 aprile 2014 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

1309422748_uomo-con-tanica-benzina_280x0Battipaglia. Un imprenditore calabrese 52enne, si è introdotto nell’androne del locale palazzo di città minacciando di darsi fuoco, con una tanica di benzina che teneva in macchina,  in segno di protesta per il mancato pagamento del servizio di accalappiamento cani da lui gestito per conto del comune.

Immediatamente bloccato dagli uscieri e da una pattuglia dei carabinieri di Battipaglia intervenuti, è stato convinto a desistere dall’azione di protesta dopo aver ottenuto rassicurazioni, da parte del dirigente del settore finanziario, circa l’emissione di mandato di pagamento pari a 23.000 euro quale saldo parziale di quanto dovuto.

L’imprenditore non è nuovo a queste azioni di protesta. Qualche mese fa sempre per lo stesso motivo si era incatenato di fronte al comune.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA