Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Baronissi. Piantati 500 alberi, uno per ogni bimbo nato: domani la consegna delle pergamene ai piccoli

Scritto da Redazione il 5 aprile 2014 in Valle Irno. Stampa articolo

parco-melissa-BASSIBaronissi. “Una città sempre più vicina ai più piccoli e a misura di bambino si costruisce anche grazie a nuovi spazi verdi e facendo in modo che ciascun cittadino si senta in qualche modo garante, assieme agli amministratori, della loro salvaguardia e del loro migliore decoro“. Così il sindaco Moscatiello commenta la decisione della sua giunta di creare dei boschi urbani: verranno piantati 500 alberi che avranno i nomi dei bambini nati tra il 2011 e il 2013.

Una legge, la 10/2013, verrà dunque trasformata in un’opportunità di crescita sostenibile. “Abbiamo pensato – prosegue il primo cittadino – di lasciare ai bambini ed alle bambine un personale ricordo legato a questo momento: un attestato su carta pergamena recante il nome e cognome di ciascuno”. L’iniziativa rispetta sia l’indirizzo della normativa nazionale, sia il percorso di forestazione urbana avviato dagli organismi internazionali impegnate nella salvaguardia del clima e nel contenimento delle emissioni di Co2 così come prevede il protocollo di Kyoto.

I semi verranno piantati soprattutto nelle nuove aree recentemente realizzate, fra cui parco Melissa Bassi e l’area a verde di Città dei Giovani. Domani, a partire dalle 10.30, in aula consiliare i 500 bambini riceveranno una pergamena come simbolo della messa a dimora dell’albero.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA