Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli. Il Comune si schiera a favore del commercio, Bello: “Maggiore rispetto delle regole e decoro”

Scritto da Redazione il 5 aprile 2014 in Piana del Sele. Stampa articolo

EboliEboli. Una serie di iniziative che mirano ad incidere concretamente sull’andamento del commercio locale e a dare risposta alle esigenze dei suoi operatori, in un contesto in cui le amministrazioni hanno perso gran parte del proprio ruolo di pianificazione commerciale. E’ quanto contenuto in una delibera approvata dal Comune. L’incontro si è che ha ha preceduto l’emanzazione della delibera si è tenuto a Palazzo di Città. Al meeting hanno preso parte l’Assessore alle Attività Produttive Francesco Bello, quello alla Polizia Municipale Adolfo Lavorgna ed i presidenti di Confesercenti Attilio Astone, Confcommercio Michele Zottoli e PMI Marziale Bufano.

“Ora la priorità – dicono i rappresentanti delle associazioni di categoria – è quella di garantire maggiore sicurezza, non solo attraverso i controlli da parte delle forze dell’ordine, e il potenziamento della pubblica illuminazione, di cui si è parlato nell’incontro, ma anche con un più rigoroso rispetto delle norme. L’invito ai commercianti è quello di impegnarsi nel rispetto dei regolamenti vigenti, in vista dei controlli che partiranno in questi giorni”.

Rispetto delle norme e tutela della sicurezza sono per l’assessore Bello punti imprescindibili.

“Le prime azioni, emerse con forza dalle associazioni di categoria– spiega l’Assessore Bello – si muovono in direzione di un maggiore decoro urbano e di maggiore sicurezza, che passano anche attraverso l’applicazione dei regolamenti vigenti in materia di commercio, il cui rispetto può, di certo, giovare alle attività presenti sul territorio”

Ben disposto nei confronti delle associazioni di categoria Lavorgna si dice favorevole ad accogliere il loro appello.

“Il rispetto delle regole e del vivere civile è di primaria importanza. La lotta all’abusivismo in ogni sua forma ed il rispetto dei regolamenti vigenti sarà nei prossimi giorni prioritario. Andiamo incontro alla stagione estiva e stiamo predisponendo un piano di sicurezza, di concerto con le forze dell’ordine, per assicurare tranquillità ai cittadini. Invito questi ultimi ad aiutarci, segnalandoci ogni eventuale situazione di pericolo”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA