Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capaccio. Stamani l’assemblea di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale: “Vogliamo un’Italia sovrana”

Scritto da Redazione il 5 aprile 2014 in Evidenza,Politica. Stampa articolo

Fdi-An_assembleaCapaccio. Si è svolta queta mattina all’Hotel Clorinda la I Assemblea Provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. L’evento è giunto dopo gli appuntamenti delle primarie e il primo Congresso Nazionale “In nome del popolo sovrano”, di Fiuggi.

“Stiamo costruendo un partito – ha detto Edmondo Cirielli – dove contano il merito e la partecipazione e in cui ci si confronta sulle idee e sui progetti. La politica è per noi – ha sottolineato il deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e Responsabile Nazionale degli Enti Locali – rappresentanza popolare e capacità di difendere e risolvere i problemi della gente”.

La politica come passione per la crescita del territorio è stato altresì il messaggio di Antonio Iannone, candidato alle Europee.

“Un anno e mezzo fa – ha sottolineato il presidente della Provincia di Salerno – abbiamo giocato la nostra partita sposando la regola della convinzione e non quella della convenienza. Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale con Giorgia Meloni, unica donna leader di un partito, è un grande progetto, una battaglia per il cambiamento del Paese e del centrodestra. Vogliamo un’Italia sovrana in Europa e un Meridione che ha voglia di camminare sulle sue gambe”.

Valori e coerenza è stato altresì altresì il filo conduttore dell’intervento di Fabio Rampelli.

“Siamo un movimento denso – ha detto il vicepresidente del gruppo Fdi-An alla Camera dei Deputati e Responsabile Nazionale dell’Organizzazione del partito – che nel nome del popolo sovrano descrive l’orizzonte verso cui portare per mano un’intera comunità nazionale”.

All’Assemblea hanno partecipato, tra gli altri, il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Antonio Paravia ed i consiglieri regionali Luciano Passariello e Fernando Zara.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA