Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Salernitana si riscatta contro il Pisa (1-0), la corsa ai play-off continua

Scritto da Redazione il 6 aprile 2014 in Evidenza,Salernitana. Stampa articolo

curva salernitana esultanzaSalerno. All’appuntamento che vale punti preziosi per i play-off  la Salernitana non tradisce le aspettative. Allo stadio ‘Arechi’ i granata riescono ad imporsi di misura sulla rivale Pisa, portandosi a -1 proprio dai toscani. Una vittoria che riscatta in parte l’amaro pareggio della scorsa giornata contro il Frosinone, raggiunto anch’esso in testa alla classifica dal Perugia.

Alla Salernitana bastano appena 8 minuti per trovare il goal che vale la vittoria. E’ Foggia ad innescare l’azione, recuperando palla  e allargando per Mendicino, il suo cross dalla destra sul secondo palo trova pronto Volpe che con una splendida conclusione a volo di sinistro insacca la rete dell’1-0. I granata cercano subito di mettere a segno il goal del raddoppio, approfittando di alcune disattenzioni del Pisa. Un goal che, tuttavia, la squadra di casa non trova. La gara fino all’ultimo tiene col fiato sospeso i moltissimi tifosi che quest’oggi hanno riempito gli spalti dello stadio ‘Arechi’, distinti compresi riaperti oggi per l’occasione.

Nonostante un Pisa volenteroso, i granata riescono a fermare l’avversaria e a conquistare 3 punti davvero importanti. Con la vittoria del Pontedera sul Barletta (3-1) , de L’Aquila a Gubbio (0-4) e soprattutto del pari tra Benevento e Catanzaro (0-0), la Salernitana si porta in ottava posizione, superando i cugini giallorossi. La prossima giornata sarà di riposo il Pisa: un’altra occasione per i granata, impegnati a Prato, di allungare in classifica.

Completano la 31° giornata di Prima Divisione Lega Pro Girone B Grosseto-Lecce (0-1), Perugia-Viareggio (2-1), Prato-Ascoli (0-3), Nocerina-Paganese (0-3 a tav.). Riposava oggi la capolista Frosinone.

SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Scalise, Tuia, Sembroni, Pasqualini; Pestrin (1′st Montervino), Perpetuini, Foggia (42′st Ricci), Volpe, Fofana (20′st Mounard); Mendicino. A disp.: Iannarilli, Luciani, Piva, Ginestra. All.: Gregucci.

PISA (4-3-3): Provedel; Pellegrini, Rozzio, Kosnic, Sabato; Sampietro (33′st Parfait), Mingazzini (41′st Martella), Favasuli; Mannini; Arma, Napoli (21′st Bollino). A disp.: Pugliesi, Simoncini, Cia, Forte. All.: Menichini.

ARBITRO: Rapuano di Rimini.

RETI: 8′pt Volpe.

AMMONITI: Mingazzini (P), Sampietro (P), Foggia (S), Montervino (S), Mannini (P), Ricci (S).

Federica Aloise

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA