Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Gli artisti del L.A.A.V. Officina Teatrale sbarcano a Mercogliano con ‘L’Amante’ di Pinter

Scritto da Redazione il 10 aprile 2014 in Teatro. Stampa articolo

pinter la mennola 049Mercogliano. L’Officina Teatrale L.A.A.V. parte da Salerno per portare il proprio spettacolo “L’Amante” di Harold Pinter al Teatro 99 Posti in via Traversa di Mercogliano in provincia di Avellino. Sabato 12 aprile alle ore 20.30 e domenica 13 aprile alle 18, gli amanti del teatro potranno vedere Antonella Valitutti e Roberto Lombardi, con la regia di Licia Amarante.

Lo spettacolo teatrale ruota intorno ad un rapporto matrimoniale sui generis. Un amante che, in fondo, non è un amante. O forse sì? Harold Pinter, premio Nobel per la letteratura, acuto osservatore delle convenzioni e delle confortanti assurdità del nostro moderno vivere, nella sua opera più conosciuta L’Amante, si diverte, con feroce ironia, a far esplodere le contraddizioni soprattutto quando si nascondono dietro un’apparente ed ipocrita normalità. Con garbo e trasgressione, indaga la problematica convivenza di una coppia, apparentemente ordinaria, ma in realtà sfibrata dalla routine quotidiana. Lo spettacolo non esplora solo l’eterno gioco dell’erotismo e della seduzione amorosa, ma si immerge nei terreni paludosi delle emozioni in bilico tra realtà e apparenza, noia e trasgressione sperimentando l’ambiguità dei desideri. Pinter pone l’accento sulla difficoltà di gestire un rapporto di coppia e, come sempre nei suoi testi, riesce a dare uno spaccato impietoso della società contemporanea. La messa in scena è essenziale, proprio per porre maggiormente l’attenzione sulla parola.

Una coppia – così appare agli occhi dei protagonisti Antonella Valitutti e Roberto Lombardi – che per sfuggire alla monotonia della quotidianità elabora un intricato e divertente gioco di ruoli.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA