Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana verso Prato, ultima trasferta in Toscana per i granata

Scritto da Redazione il 10 aprile 2014 in Calcio,Evidenza,Salernitana. Stampa articolo

TifosiSalernitanaQuattro sconfitte consecutive e -8 dalla zona play-off. E’ questa l’attuale situazione della prossima avversaria della Salernitana. Il Prato di mister Esposito, ormai quasi matematicamente fuori dalla corsa ad un posto utile per la fase successiva, ospiterà domenica i granata. Una partita sulla carta non impossibile, ma che sicuramente necessiterà di impegno e fatica per conquistare i 3 punti al ‘Lungobisenzio’.

Nella gara di andata i toscani riuscirono ad espugnare lo stadio ‘Arechi’, imponendosi sulla Salernitana di mister Perrone con uno 0-2 firmato Lanini e Corvesi. Un brutta sconfitta che ora può essere riscattata, provando a portare via punti preziosi dalla città che ha dato i natali ad un famoso ex granata, Ighli Vannucchi.

Ieri, nel giorno del compleanno del co-patron Marco Mezzaroma, la Salernitana ha sostenuto una doppia seduta di allenamento. In mattinata i ragazzi di mister Gregucci hanno svolto lavoro di forza in palestra seguito da percorsi di trasformazione sul campo. Nel pomeriggio, poi, hanno continuato la seduta con un lavoro tecnico seguito da esercitazioni tecnico-tattiche. Seduta di allenamento conclusa con un mini-torneo.

Intanto dall’infermeria fanno sapere che l’ecografia ha escluso lesioni muscolari per Pestrin, ma il centrocampista dovrà comunque seguire un programma di idrokinesiterapia e fisioterapia. Domani un nuovo controllo per definire i tempi del recupero. Possibile il rientro già contro il Perugia per Bianchi dopo l’intervento alla mandibola. Ancora lavoro differenziato per Molinari, Esposito e Ginestra.

Oggi pomeriggio i granata saranno nuovamente in campo al ‘Volpe’ dove si alleneranno alle 15 a porte chiuse.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA