Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli tra le 7 eccellenze campane per la raccolta di carta e cartone, Melchionda: “Cittadini virtuosi”

Scritto da Redazione il 12 aprile 2014 in Piana del Sele. Stampa articolo

PellezzanoEboli. Il Comune è tra le sette eccellenze in Campania – insieme ai comuni di Caiazzo, Casalvelino, Agerola, Sorrento, Cetara, Castellabate – per la raccolta di carta e cartone, e questa mattina è stato chiamato a prendere parte al “II Festival dell’Ambiente”, che si è svolto a Pellezzano, nello stabilimento “Cartesar SpA”.

La manifestazione ha dato occasione ai presenti di prendere parte al convegno “Industria, Sviluppo, Territorio e Ambiente: eccellenze campane a confronto”. Lo scopo è quello di informare sulle realtà esistenti in Campania che operano nel mondo del riciclaggio e promuovere le collaborazioni sul territorio.

Per il Comune di Eboli erano presenti, insieme all’assessore all’Ambiente Ilario Massarelli, il Responsabile del Settore Ambiente e Manutenzione Giuseppe Barrella e il Responsabile del Servizio Ambiente e Sanità Girolamo Mirra.

Viva soddisfazione è stata espressa dal sindaco Martino Melchionda: “Siamo riusciti a migliorare  la qualità e la quantità di carta e cartone avviati al riciclo. Questo dimostra che i cittadini ebolitani sono sensibili al rispetto dell’ambiente, e su questa strada possiamo migliorare ulteriormente i dati della raccolta differenziata, anche per quanto riguarda le altre tipologie di rifiuti”.

Alle parole del primo cittadino si aggiungono quelle dell’assessore Ilario Massarelli : “Siamo l’unico comune medio grande in Campania ad avere ottimi livelli nella raccolta di carta e cartone. La qualità di tale materiale è stata definita pregiata, e per il notevole incremento della sua quantità siamo riconosciuti come testimonianza di eccellenza. Un buon risultato che possiamo mantenere ed accrescere facendo rete con i cittadini e le realtà territoriali. Sono in corso le Cartoniadi, e per l’occasione sono già scese in campo, oltre ai cittadini, anche le scuole, le associazioni ed i comitati di quartiere, per dimostrare ancora una volta di essere una delle comunità più virtuose della Campania in materia di differenziata”.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA