Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Trenta milioni di euro per lo Start up d’impresa, Martusciello: “Creiamo sviluppo di qualità”

Scritto da Redazione il 14 aprile 2014 in Attualità. Stampa articolo

regionecampaniaNapoli. È stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Campania di oggi il bando per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del Fondo rotativo per lo sviluppo delle PMI campane – misura “Start up”. L’intervento è finalizzato a favorire la nascita di nuove imprese sul territorio campano, formate in prevalenza da giovani under 35 e donne, mediante la concessione di finanziamenti a tasso agevolato da restituire in 7 anni con un periodo di differimento di 24 mesi.

Il bando “Start up” ha una dotazione di 30 milioni di euro e finanzia programmi di investimento di importo compreso tra un minimo di € 25.000,00 e un massimo di € 250.000,00 a copertura del 100% del programma di investimenti ammissibile.

È possibile presentare domanda per la selezione a partire dal 29 maggio 2014 fino al 30 settembre 2014, attraverso lo sportello telematico accessibile dai portali: www.sviluppocampania.it; www.porfesr.regione.campania.itwww.economia.campania.it.

A supporto dell’intervento è attiva la Task force di Campania In.Hub – Ecosistema regionale a favore della nuova imprenditoria innovativa, attraverso l’erogazione di servizi di animazione, informazione ed orientamento (www.campaniainhub.it).

“La Regione Campania è al fianco del nostro sistema produttivo: dalle piccole e medie imprese ai giovani, potenziali imprenditori, investiamo nel rilancio della nostra economia. In tempi rapidi abbiamo sbloccato risorse pari a 30 milioni di euro per finanziare nuovi progetti d’impresa, con particolare riguardo a giovani under 35 e all’imprenditoria femminile. Muoviamo le leve più vitali del territorio, rappresentate dai nostri giovani, caratterizzati da creatività e voglia di fare impresa”, commenta l’assessore alle Attività produttive della Regione Campania Fulvio Martusciello.

“È su questo terreno fertile che il bando ‘Start up’ andrà a stimolare la crescita di nuovi business, in grado di innescare uno sviluppo di qualità sul territorio. I più recenti dati diffusi dall’osservatorio sulle start up di Infocamere sottolineano la tendenza sempre più positiva in termini di creazione di nuove imprese della nostra regione. Dobbiamo continuare su questa strada, facilitando il percorso degli imprenditori campani e supportandoli con interventi ad hoc.” Il bando “Start up” e le iniziative promosse dalla Giunta regionale nell’ambito del Fondo rotativo e delle misure anticicliche a favore delle PMI vanno proprio in questo senso: “Ora tocca ai nostri giovani, da loro ci aspettiamo progetti di qualità e una spinta positiva per fare della Campania un territorio caratterizzato da una sinergia virtuosa tra pmi tradizionali e imprese ad alta densità di competenze, un modello vincente che ci permetterà di fare un ulteriore crescita in termini di competitività” conclude Martusciello.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA