Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Mercato San Severino. Chiedeva soldi per un finto intervento al figlio, denunciato 27enne

Scritto da Redazione il 15 aprile 2014 in Cronaca. Stampa articolo

carabinieriMercato San Severino. Chiedeva soldi agli automobilisti per finanziare un intervento sanitario ad un inesistente bambino affetto da grave patologia.

L’autore della truffa è un cittadino romeno di 27anni che si era appostato nei pressi di via Trieste per circuire le vittime del raggiro.

I carabinieri gli hanno sequestrato numerosi volantini raffiguranti un minore e una piccola somma di denaro. Lo straniero è stato allontanato con il divieto di fare ritorno in città.

Ancora un romeno, questa volta a Castel San Giorgio è stato denunciato poiché per mendicare nel mercato settimanale si avvaleva dei figli minorenni di 10 e 12 anni. All’uomo 47enne, residente in un campo Rom di Napoli,  è stata sequestrata la somma di venti euro.

Controlli anche a Fisciano dove i carabinieri hanno fermato un’auto, guidata da un 35enne di Siano con a bordo un 32enne di Sarno, entrambi disoccupati e pregiudicati, che, non avendo fornito valide giustificazioni per la loro presenza, sono stati proposti per il foglio di via obbligatorio. Il conducente, inoltre, è stato accusato di  ricettazione in quanto la polizza ed il contrassegno assicurativo dell’auto sono risultati falsi.

E foglio di via, infine, anche per due pregiudicati di Nocera Inferiore, di 31 e 42 anni, entrambi disoccupati, perchè a bordo di un’autovettura, si aggiravano nel centro abitato di Siano con fare sospetto.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA