Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipaglia. Sciopero degli operai idraulico forestali, domani la conferenza della Cisl

Scritto da Redazione il 17 aprile 2014 in Evidenza,Piana del Sele. Stampa articolo

Workers of ILVA march during the protest in TarantoBattipaglia. Operai idraulico forestali di Salerno in protesta a Napoli il 24 aprile. A Palazzo Santa Lucia, sede della Regione Campania, è previsto un presidio per sensibilizzare gli amministratori regionali.

In merito a tale sciopero si terrà  domani alle 10:30, al centro sociale di Battipaglia una conferenza stampa dei sindacati di categoria  di Cisl, Cisl e Uil per informare i cittadini sulla riforma del settore.

Presto arrivano le parole di Aniello Garone, segretario generale della Fai Cisl Salerno

“Nonostante le reiterate richieste di apporre integrazioni e modifiche alla bozza di riforma della  Legge 11/96, predisposta dall’assessorato all’Agricoltura e riassumibili nella richiesta di costituzione di  una Agenzia Forestale Regionale e considerato il decorrere del tempo rispetto alla improcrastinabile esigenza di dotare il territorio della Regione Campania di una legge moderna e funzionale noi protestiamo”, ha detto Aniello Garone.” “Alla Regione chiediamo- continua Garone- che venga assicurata la manutenzione, la cura il e presidio del territorio, in un’ottica di multifunzionalità, attraverso interventi che garantiscano efficienza, produttività e economicità di gestione”. “Inoltre – conclude il segretario generale della Fai Cisl Salerno- vogliamo garanzie e certezze occupazionali per i lavoratori idraulico- forestali impiegati. In più, bisogna chiarire la messa a regime dei finanziamenti svincolando i costi della manodopera dagli iter tecnico-procedurali. Qui ci sono persone che aspettano lo stipendio da oltre 12 mesi. La situazione è insostenibile. Per questo, il prossimo 24 aprile, saremo in protesta sotto la sede della Regione Campania”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA