Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giornata mondiale del libro, gli eventi da non perdere

Scritto da Redazione il 23 aprile 2014 in Attualità,Evidenza. Stampa articolo

giornata del libro 2014Si festeggia oggi la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autorepatrocinata dall’UNESCO e celebrata in tutto il mondo.

Importante occasione per offrire visibilità ai lettori e valorizzare una preziosa risorsa culturale come la lettura.

Conil Work Booj Day e le attività connesse organizzate in tutto il mondo, l’UNESCO vuole promuovere il libro e la lettura.

Un tributo mondiale a libri e autori per incoraggiare i giovani e le nuove generazioni a riscoprire l’interesse verso la lettura che sembra andare sempre più perduto. L’idea di creare un evento è nata in Catalogna dove, per il giorno di San Giorgio,  una rosa viene tradizionalmente data a una donna come un dono per ogni libro ricevuto.

In Italia e nel mondo sono tantissimi gli eventi per festeggiare quest’eccezionale ricorrenza ma che alla fine è stata resa ufficiale solo nel 1995.

Il 23 aprile sembra inoltre essere un giorno importante per tutto il mondo artistico e letterario, quello in cui sono morti Shakespeare e Miguel de Cervantes, e sono nati anche Druon, Nabokov, Manuel Majia Vallejo, Laxness e lo stesso Shakespeare.

“Esistono libri su tutti i temi, per ogni pubblico ed ogni momento. Ma dobbiamo fare in modo che i libri siano disponibili per tutti, dappertutto”. Milagros del Corral, direttrice in carica all’UNESCO.

Tra gli eventi più importanti organizzati nel nostro Paese c’è da sehnalare quello nella capitale.  In Piazza Vittorio, infatti,  verranno distribuiti oltre 2000 volumi a chiunque abbia voglia di dedicarsi alla lettura. Molti di questi verranno donati alle associazioni che si occupano di integrazione per i cittadini stranieri.

Sempre a Roma si svolgerà un’iniziativa analoga denominata “Pagine Viaggianti”. Le fermate Cipro e Piramide di Metro A e Metro B diventeranno “capolinea culturali” in cui alcuni volontari distribuiranno libri ai passanti per tutta la giornata.

Anche Torino, in attesa dell’inizio l’8 maggio del Salone internazionale del Libro, si festeggerà la ricorrenza di oggi  con l’iniziativa “Una rosa di libri”; verrà donata infatti una rosa a tutti coloro che decideranno di acquistare un libro.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA