Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Carpedil Salerno Basket, il bilancio stagionale di coach Blanco

Scritto da Redazione il 24 aprile 2014 in Basket. Stampa articolo

BLANCO1Salerno. “Abbiamo raggiunto un risultato importante salvandoci con una giornata d’anticipo, questo roster ha fatto molto di più rispetto a quel che ci si poteva attendere e per questo sono contentissimo”.

Così Alex Blanco, head coach della Carpedil Salerno Basket ’92, commenta a freddo la stagione 2013/14 appena andata agli archivi, con le sue ragazze che hanno mantenuto la permanenza in Serie A2 dopo aver collezionato 14 punti nella poule retrocessione.

“A cui va aggiunta anche la prestigiosa vittoria dell’allora capolista Ariano Irpino in regular season”, aggiunge il tecnico subentrato a fine novembre dopo le dimissioni rassegnate da Giancarlo Natale.

“Si è trattato di un cammino molto difficile, avevamo poche rotazioni soprattutto dopo l’addio di Stamegna, ma nonostante tutto siamo riusciti nell’intento, valorizzando anche una giovane di grande prospettiva come Dentamaro – prosegue Blanco – Le ragazze sono andate oltre le aspettative e sono state straordinarie in alcuni frangenti, dando filo da torcere a squadre meglio attrezzate, mentre in altri momenti avrebbero potuto dare di più ma ci può stare, a bocce ferme la viviamo col sorriso. Il futuro? Per ora siamo concentrati sull’Under 17 che il 29 disputerà lo spareggio per accedere alle finali interzona, poi quando tutto sarà terminato ci siederemo a tavolino con la proprietà e valuteremo il da farsi”.

Le granatine, infatti, saranno impegnate in campo neutro per la disputa del match che potrebbe assegnare la partecipazione al concentramento interzonale: avversarie di turno saranno le siciliane della Trogylos Priolo.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA