Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno. La Cgil ricorda le vittime dell’amianto con un incontro alla libreria Einaudi

Scritto da Redazione il 24 aprile 2014 in Salerno. Stampa articolo

cgil1Salerno. Il prossimo 28 aprile ricade l’VIII Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto. In occasione di questa ricorrenza anche la Cgil Salerno scende in campo per ricordare e riportare all’attenzione dell’opinione pubblica una tematica complessa che riguarda non solo i lavoratori ma, considerando le ancora necessarie bonifiche in molti luoghi, la vita di tutta la popolazione.

In particolare, alle ore 17.30 presso la Libreria Einaudi di Salerno, ci sarà la presentazione del libro “Il racconto giusto. Storie di amianto e di operai all’Isochimica di Avellino” scritto da Anselmo Botte.

All’iniziativa parteciperanno Maria Di Serio, segretaria generale Cgil Salerno, Claudio Iannilli, Responsabile Cgil Nazionale Amianto, Rosario Strazzullo, Coordinatore Area Contrattazione Cgil Nazionale e Franco Tavella, segretario generale Cgil Campania.

Sarà presente anche un gruppo di lavoratori dell’Isochimica di Avellino le cui storie hanno dato vita al racconto proposto nel libro.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA