Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fondi Ue 2014-2020, alla Campania 21 miliardi di euro

Scritto da Redazione il 26 aprile 2014 in Attualità,Evidenza. Stampa articolo

finanziamenti-fondo-perduto-europei-300x199Se non ci saranno stravolgimenti rispetto al documento di partenza, nel periodo 2014-2020 la Campania avrà in dotazione complessivamente 21,1 miliardi di euro, ripartiti in 12,7 miliardi di fondi strutturali e 8,4 miliardi di fondi per lo sviluppo e la coesione.

“A conti fatti – sottolinea il Centro Studi dell’Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili) di Salerno, sulla base di uno studio elaborato da Ance nazionale – si rendono disponibili per la Campania, sommando i fondi strutturali Ue e quelli Fsc (ex Fas), circa 5 miliardi in più rispetto alla programmazione 2007-2013″.

L’Accordo di Partenariato fra Italia e Unione Europea prevede la ripartizione dei 62 miliardi destinati all’Italia in Programmi Nazionali e Multi/Regionali e Programmi Regionali. I primi comprendono 11 programmi nazionali, i Programmi Regionali si dividono in 21 Por del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr) e 21 Por del Fondo Sociale Europeo (Fse). Undici gli obiettivi tematici, che si concentrano prevalentemente su alcune aree di riferimento ritenute prioritarie: ricerca e innovazione, sostenibilità ambientale, efficientamento energetico e fonti rinnovabili, istruzione, trasporti, occupazione e inclusione sociale.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA