Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giovanili Rari Nantes, tre vittorie ed una sconfitta nel weekend

Scritto da Redazione il 30 aprile 2014 in Altri Sport. Stampa articolo

Pallanuoto_genericaBella vittoria per l’Under 15 di Luca Malinconico che nel posticipo del lunedì fa valere il proprio maggior tasso tecnico al cospetto dei pari età di Cavasport. Gara mai in discussione fin dalle prime battute, soddisfatto il giovane tecnico giallorosso: “Abbiamo approcciato nel modo giusto alla gara, con grande attenzione in difesa e la giusta intensità nel gioco d’attacco. Mi aspetto che questi progressi siano confermati nelle prossime partite che per noi saranno un banco di prova importante”.

CAMPIONATO UNDER 15 M GIR. A 2^ FASE – RARI NANTES SALERNO – CAVASPORT 13-2 (4-0, 1-1, 3-0, 5-1)

RARI NANTES SALERNO: Gregori, Autuori, Piccolo, Baldi 3, Fortunato 1, Santoro 1, Liguori 1, Iorio, La Rocca, Casaburi 2, Trapanese, Di Donato 2, Momentè 1, Iannicelli 1, Lauria 1. All. Malinconico.

CLASSIFICA: Rari Nantes Salerno, CC Napoli, San Mauro, 9; Acquachiara, CN Posillipo 6; Cavasport 3; Circolo Villani, Pomigliano 0.

 

Battuta d’arresto che non pregiudica la bontà del cammino svolto finora per l’Under 17 di Luca Malinconico. Alla “Vitale” ha la meglio la maggior prestanza fisica dell’Acquachiara dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato. “In questa categoria la differenza d’età si nota quando ti trovi ad incontrare avversari organizzati. In acqua schieravamo tutti nati nel 2000 contro i loro ‘97”, commenta il tecnico salernitano.

CAMPIONATO UNDER 17 M GIR. A 2^ FASE – RARI NANTES SALERNO – ACQUACHIARA 3-10

RARI NANTES SALERNO: Gregori, Autuori, Piccolo, Baldi 1, Trapanese, Santoro, Liguori, Iorio, Sacco, Casaburi 1, Iannicelli, La Rocca, Momentè. All. Malinconico.

CLASSIFICA: Acquachiara 9; Rari Nantes Salerno 6; Pomigliano 3; Cesport Italia,.

 

Va ai baby giallorossi allenati da Carmine Esposito la sfida al vertice del campionato Under 13. Posillipo battuto in casa al termine di una gara che aveva visto la Rari soffrire all’inizio le ridotte dimensioni della vasca ospite: “Siamo entrati in acqua timorosi, faticando più del dovuto all’inizio – commenta Esposito – Nel secondo tempo abbiamo preso le giuste misure riuscendo a ribaltare il risultato. Dobbiamo migliorare tantissimo sotto il profilo del gioco. Ora inizieremo a preparare i playoff con uno specifico programma di allenamenti”.

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 13 M GIR. A – POSILLIPO ‘A’ – RARI NANTES ‘A’ 8-10 (2-0, 3-5, 2-3, 1-2)

POSILLIPO: Pezzullo, Iodice 2, Giannoccoli 1, Panniello, Ricci 5, Di Martire, Silvestri, Parrella, Napolitano, De Bury, Silipo.

RARI NANTES SALERNO: Milione, Malandrino, Grimaldi, Longo, Carrella, Lauria 1, Fortunato 2, Ragosta 1, Leone 3, Sica, D’Amato 3, Casola, Orio, Cozzi, Barbato. All. C. Esposito.

CLASSIFICA: Rari Nantes ‘A’ 39; San Mauro ‘A’ 30; CN Posillipo ‘A’ 28; CC Napoli 25, Acquachiara 19; Circolo Villani 10; Swimming Sorrento 9; Swimm Academy 3; Cavasport 0.

 

A completare un weekend ricco di soddisfazioni per le giovanili giallorosse la vittoria dell’Under 13 ‘B’ allenata da Rosario Ferrigno contro il Posillipo ‘B’. Gara senza storia all’Arbostella, Rari Nantes sempre in vantaggio ed in pieno controllo del match: “Siamo stati bravi a restare concentrati per tutta la partita – spiega Ferrigno – Finalmente abbiamo sfruttato a dovere le superiorità numeriche, fattore che solitamente non riusciamo a capitalizzare a pieno. Sono soddisfatto del percorso di crescita dei miei ragazzi, posso solo congratularmi con loro”.

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 13 M GIR. B – RARI NANTES ‘B’ – POSILLIPO ‘B’ 10-3.

RARI NANTES SALERNO: Valvano, Forte 2, Arienzo, Braca, Gallo 3, Caputo 2, Mazzariello 2, Monetti 1, De Gregorio, Miele, De Dominicis, Napoli, Malandrino. All. Ferrigno.

CLASSIFICA: RN Arechi 33; San Mauro ‘B’ 31; SC Nuoto Napoli 25; RN Salerno ‘B’ 24; Aqavion 16; SC Flegreo 14; Acquachiara ‘B’ 10; CN Posillipo ‘B’ 5; Pomigliano 3.

RARI NANTES SALERNO AGLI ASSOLUTI DI SALVAMENTO. Due giovani atlete della Rari Nantes Salerno, Daniela Carosetti (2001) e Federica Granozi (1998) hanno partecipato lo scorso weekend ai campionati assoluti di salvamento tenutisi presso la piscina “Samuele” di Milano classificandosi tra le prime 20 in Italia.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA