Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Garanzia Giovani. Da lunedì sportelli Cgil Salerno aperti per fornire assistenza a chi vorrà accedere al progetto

Scritto da Redazione il 5 maggio 2014 in Attualità. Stampa articolo

youth_guarantee_rif--400x300Il primo maggio è partito il Piano Garanzia Giovani. Si tratta di un insieme di misure dedicate a chi ha un’età compresa tra i 15 ed i 29 anni, non studia, non lavora e non sta seguendo corsi di formazione. Tra le misure previste, c’è la possibilità, per costoro, di registrarsi sul sito www.garanziagiovani.gov.it e, in seguito, essere chiamati per un colloquio che produrrà, come risultato, un profilo.

Compiute queste operazioni, il giovane, in base al curriculum realizzato, riceverà, entro quattro mesi, una proposta di lavoro (tramite un contratto di apprendistato, un percorso di specializzazione o un servizio civile), di tirocinio o di formazione lavoro.

Da lunedì prossimo, 12 maggio, presso la sede della Cgil di Via Manzo, a Salerno, i giovani dai 15 ai 29 anni entro 4 mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema d’istruzione formale, potranno trovare assistenza per accedere alla “Garanzia Giovani”.

“Non è una soluzione per quanto riguarda la gravissima situazione occupazionale generata dalla mancanza di lavoro – sottolinea Anselmo Botte, segretario Cgil Salerno –  ma una inversione di tendenza per le politiche giovanili e la possibilità di accesso, seppur attraverso percorsi formativi, al mercato del lavoro”.

Sulla stessa linea Antonio Capezzuto, segretario generale Nidil Cgil Salerno: “La Garanzia Giovani è un’iniziativa concreta che può aiutare ad entrare nel mondo del lavoro, valorizzando le attitudini e il background formativo e professionale. E’ uno strumento per attivare le fasce più deboli, i cosiddetti neet, ossia tutti coloro che non studiano, non lavorano e non cercano occupazione e che a Salerno sono circa 33mila”.

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA