Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capaccio. I Frati sfrattano il museo ‘Grand Tour’, pronta una petizione popolare contro la chiusura

Scritto da Redazione il 5 maggio 2014 in Evidenza,Piana del Sele. Stampa articolo

Paestum: i Frati sfrattano il museo della Fondazione Vico

Convento_francescCapaccio. Sfratto, per il museo di “Paestum nei percorsi del Grand Tour”, allestito all’interno del complesso storico-religioso di Sant’Antonio. I Frati Minori hanno provveduto a notificare un’istanza di precetto alla Fondazione Vico, intimando, entro 10 giorni, il rispetto della sentenza esecutiva ed il pagamento di euro 1.364,23 euro a titolo di spese, pena l’esecuzione forzata del provvedimento.

Secondo l’Ordine religioso “i numerosi locali concessi in comodato d’uso alla Fondazione restano chiusi e non vengono utilizzati per le finalità stabilite, quali attività culturali, mostre di quadri ed altre opere d’arte”.

Entro il 12 maggio, in altre parole, il museo dovrà essere smantellato e i locali riconsegnati ai proprietari. La direttrice del Museo, Daniela Di Bartolomeo, intanto, annuncia per venerdì prossimo, 9 maggio, una ‘Marcia per la cultura’ che partirà da Capaccio Scalo e raggiungerà il museo del Grand Tour. Pronta, inoltre, una petizione popolare da inviare al Ministero dei Beni Culturali ed ai Frati Minori per scongiurare la chiusura del  museo.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA