Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giovanni Baldi aderisce a Forza Italia, Casciello: “Si rafforza la squadra salernitana”

Scritto da Redazione il 5 maggio 2014 in Politica. Stampa articolo

Forza Italia, aderisce il consigliere Giovanni Baldi

GIOVANNI BALDI ADERISCE A FORZA ITALIA-2Si allarga la squadra di Forza Italia in provincia di Salerno. Questa mattina il consigliere regionale di Cava de’ Tirreni Giovanni Baldi ha aderito ufficialmente al partito di Silvio Berlusconi.

Come affermato in conferenza stampa a Napoli in consiglio regionale, questo atto è un ulteriore segno del successo e dell’autorevolezza del nuovo corso di Forza Italia in provincia di Salerno a guida dell’onorevole Mara Carfagna” afferma il commissario cavese e portavoce provinciale del partito Gigi Casciello.

“Il nostro – spiega – è un partito aperto a tutte le migliori energie per un percorso all’insegna della tutela dei bisogni e dei diritti della nostra comunità.  Con Giovanni Baldi si rafforza ulteriormente il lavoro fatto in questi mesi da tutta Forza Italia, dagli assessori e dal gruppo consiliare Fi di Cava, nonché dal coordinatore di Area Cava-Vietri-Costiera Luigi Napoli e dal responsabile Area Nord Enzo Belfiore; questo nel pieno interesse del raggiungimento degli obiettivi programmatici concordati all’atto della partecipazione della nuova maggioranza”.

Poi il noto giornalista salernitano si sofferma sulle questioni locali: “A Cava anche con la partecipazione di Giovanni Baldi, siamo certi che Forza Italia saprà confermarsi primo partito dando innanzitutto il proprio adeguato sostegno alle prossime elezioni non mancando di dare il proprio tangibile consenso a tutti i candidati di Forza Italia ed in particolare alla professoressa Marzia Ferraioli, candidata alle Europee, espressione del nostro territorio. A Cava come in tutta la provincia – conclude Casciello – stiamo costruendo un partito all’insegna dell’umanizzazione della politica, nel pieno sostegno assoluto al nostro presidente Silvio Berlusconi”.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA