- Corriere di Salerno - http://www.corrieredisalerno.it -

Dopo la vittoria contro l’Agropoli, la Givova si prepara per i play off

givova scafati basket [1]Da questo momento in poi, una sconfitta pesa, ed anche tanto, quindi davvero non si può più sbagliare, anche se quest’anno la Givova lo ha fatto davvero poco. Iniziano finalmente i play off e la sorte ha voluto che la prima rivale dello Scafati Basket fosse la Cestistica Bernalda, una delle poche squadre che è riuscita a battere i ragazzi di Coach Sorgentone, il quale, negli ultimi allenamenti e nelle prove della fase ad orologio di aver ben chiaro l’approccio tecnico col quale affrontare le prossime sfide. I risultati infatti sono arrivati, ed è questo quello che conta e continuerà a contare fino a fine stagione. Ruggiero&Co., durante questa settimana, si sono allenati molto intensamente, per dare dimostrazione, ancora una volta, di che pasta è fatta lo Scafati Basket.

Quindi domenica 11 Maggio alle ore 18.00, esiste un solo obiettivo: vincere! Sarà necessario focalizzarsi solo sulla prima gara, senza correre troppo ed andare con la ,mente già a gara due, che si svolgerà certamente su un campo indiavolato come già nella stagione regolare. Senza alcun dubbio difficoltà maggiore sarà quindi il fattore psicologico, in quanto durante la fase a girone c’erano sicuramente meno pressioni, ma non sarà questo a intimorire i nostri ragazzi. Gli avversari di certo arriveranno carichi per riscattarsi dall’ultima prova contro i gialloblù, e galvanizzati per dei play off che certa,mente non si aspettavano, ma Capitan Ruggiero, Zaccariello, Chiacig e tutto il roster sanno bene come accoglierli.

Si ricorda nuovamente a tutti i tifosi gialloblù che il Presidente della Givova Scafati Basket Rossano ed il Patron Longobardi, di comune accordo, hanno deciso di estendere l’abbonamento valido per la regular Season 2013/2014 anche a tutte le gare casalinghe di questa nuova fase play-off. Quindi tutti gli abbonati sono invitati a tutte le prosisime partite per sostenere insieme fino alla fine i gialloblù, in un anno di rinascita che di certo sarà da ricordare.

Be Sociable, Share!