Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Angri. Spettri al Castello: in scena stasera Michele Placido

Scritto da Redazione il 10 maggio 2014 in Manifestazioni. Stampa articolo

michele placidoAngri. Questa sera nella splendida cornice del Castello Doria e dei suoi giardini, proseguiranno gli entusiasmanti spettacoli della manifestazione Spettri al Castello 2014.

Ospite d’eccezione di questo avvincente sabato sera l’attore, regista e sceneggiatore Michele Placido. Artista poliedrico, pluripremiato e apprezzato da pubblico e critica cinematografica mondiale, porterà in scena l’Opera Lirica, arricchendo con uno spettacolo originale e irripetibile il già ricco calendario di Spettri al Castello 2014.

“Come ideatrice e promotrice della manifestazione Spettri al Castello mi sento onorata e profondamente entusiasta dell’intervento di Michele Placido – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali e Giovanili Annamaria Russo – Spettri al Castello costituisce per la città di Angri la spinta decisiva, la marcia in più per la promozione, la divulgazione e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della nostra Angri”

Altrettanto soddisfatto il sindaco di Angri Pasquale Mauri che si è così espresso in merito “Quest’anno Spettri al Castello, pur mantenendo intatte le finalità che l’hanno caratterizzata negli anni precedenti, si presenta in una veste del tutto inedita. Lo spettacolo coadiuvato dal dibattito storico sul sistema dei castelli nella zona dell’Agro, ha abbracciato un progetto più ampio e variegato. In un territorio ricco di storia e di tradizioni come il nostro è estremamente importante fare della cultura e della consapevolezza delle proprie radici il punto focale di una politica attiva ed intelligente, votata al benessere della nostra Angri. Colgo inoltre l’occasione per ringraziare ancora una volta tutti coloro che hanno lavorato e stanno lavorando per la buona riuscita della manifestazione. Il grande successo di pubblico che stiamo riscontrando sta indubbiamente ripagando gli enormi sforzi che insieme abbiamo messo in campo per fare di questo evento il fiore all’occhiello della vita culturale della città di Angri”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA