Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pontecagnano. Agli arresti domiciliari con 54 dosi di eroina nell’impianto elettrico, arrestato 44enne

Scritto da Redazione il 12 maggio 2014 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

bustina-di-cocainaPontecagnano. Era tranquillo il pluripregiudicato M.DA. 44enne, già sottoposto agli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti e già arrestato mentre era ai domiciliari perché sorpreso a spacciare.

Questa volta il nascondiglio che aveva trovato per celare  la droga era veramente sicuro, e, soprattutto, a portata di mano per potergli permettere di vendere le dosi direttamente da casa senza uscire e rischiare cosi di essere arrestato per evasione.

Non aveva fatto i conti però con lo straordinario fiuto di Ciro, lo splendido pastore tedesco in dotazione al Nucleo Carabinieri Cinofili di Pontecagnano, che hanno condotto l’operazione unitamente ai Carabinieri della Stazione di Pontecagnano.

Nonostante l’enorme disordine e la presenza di centinaia di posti dove la droga poteva essere nascosta, Ciro ha puntato dritto verso una canalina dell’impianto elettrico. A questo punto il pregiudicato presente alle operazioni e che sino a quel momento aveva tenuto un atteggiamento piuttosto baldanzoso, ha cominciato a dare segni di nervosismo, mentre ai Carabinieri del Luogotenente Ciappina è bastato smontare quella parte di impianto elettrico per far saltare fuori ben 54 bussolotti in plastica contenenti eroina.

Al pregiudicato non è rimasto altro che porgere i polsi alle manette ed attendere il giudizio con rito direttissimo.

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA