Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli. Inseguimento e spari in strada, arrestato un pluripregiudicato

Scritto da Redazione il 12 maggio 2014 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

polizia di statoEboli. Una fuga rocambolesca quella del 48enne pluripregiudicato F. G. con precedenti per rapina, per sfuggire alla polizia.

Tutto è avvenuto intorno alle 07:25 di oggi, nei pressi dello svincolo autostradale di Eboli, quando i carabinieri hanno intercettato una  Fiat punto che risultava rubata. Il conducente del veicolo, appena notata l’autovettura della Polizia, ha accelerato dirigendosi verso il centro cittadino, inseguito dall’equipaggio della Polstrada e dopo aver percorsi circa cinquecento metri,  ha abbandonato l’auto per fuggire a piedi, portando con sé un borsone di colore nero.

Il fuggitivo, sempre inseguito a piedi dai poliziotti, si è prima diretto vicino ad un edificio, poi è ritornato sulla statale all’altezza del cavalcavia della linea ferroviaria. Nel disperato tentativo di far perdere le sue tracce si è arrampicato sulla scarpata e iniziato a correre sui binari in direzione della stazione ferroviaria, poi ad un certo punto si è lanciato nella scarpata sottostante tra la folta vegetazione.

I poliziotti che lo inseguivano sui binari senza perderlo mai di vista, hanno esploso alcuni colpi di pistola in aria per indurlo a fermarsi e alla fine lo hanno bloccato nella scarpata. Nell’operazione un’agente è rimasto contuso riportando un trauma al ginocchio destro, con una prognosi di dieci giorni.

Il malvivente è stato immediatamente perquisito e nel borsone che teneva con sè sono stati rinvenuti una pistola giocattolo in plastica di colore nero, con tappo rosso, una pistola scacciacani revolver in metallo, con inserite nel caricatore numero cinque cartucce a salve inesplose, un dispositivo simulatore di ordigno, un giubbotto in materiale sintetico di colore marrone, un cappellino con visiera di colore bleu, una parrucca di colore castano, un paio di occhiali da sole e un foulard da donna, tutto materiale da utilizzare per una rapina che sicuramente il 48enne avrebbe voluto mettere a segno nella mattinata.

Sono in corso ulteriori accertamenti ed indagini, in quanto è molto probabile che l’uomo sia il responsabile anche della rapina consumata alcuni giorni fa in un supermercato al Quadrivio di Campagna.

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA