Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli. Choc nel mondo del calcio, allenatore violentava le sue ‘baby calciatrici’

Scritto da Redazione il 13 maggio 2014 in Cronaca,Evidenza. Stampa articolo

calciatrice_minorenneEboli. Scandalo nel mondo dello sport salernitano. L’allenatore della Salernitana Magna Graecia, Gennaro Russo, è finito nel mirino della Procura della Repubblica perché avrebbe abusato di tre delle sue baby calciatrici e della fiducia dei loro genitori che gli avevano affidato le proprie figlie credendo che fosse un “educatore”.

Abusi commessi, tra l’altro, su minorenni: le ragazze hanno difatti subito le violenze quando ancora quindicenni. Accuse gravi per le quali l’indagato dovrà difendersi il prossimo 22 maggio quando è stata fissata l’udienza preliminare al tribunale di Salerno.

Secondo quanto accertato dai carabinieri che hanno seguito le indagini e raccolto le denunce delle tre ragazzine, le violenze sarebbero state commesse per almeno un anno: dal 2012 al 2013. L’episodio culminante, che avrebbe convinto le tre vittime a raccontare tutto agli inquirenti, si sarebbe verificato però a maggio dello scorso anno quando una delle tre è stata costretta a subire un rapporto completo.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA