Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Tecnocompositi chiude la regular season con la vittoria sul Centro Ester

Scritto da Redazione il 13 maggio 2014 in Pallavolo. Stampa articolo

tecnocompositiVentitré vittorie -ventuno delle quali senza cedere neppure un set-, miglior Quoziente Set (6,455) dell’intera categoria, prima a +2 sul Centro Ester nella classifica parziale del girone di ritorno: questi i numeri della Tecnocompositi al termine di una regular season entusiasmante e caratterizzata dal vibrante “testa a testa” col Centro Ester.
Regular season che si conclude con una netta affermazione sulla Cogemal di coach Meneghetti, piegata in tre set in poco più di un’ora di gioco.

Schierate nel consueto startingsix -diagonale Villani-Stanzione, Esposito e Piemonte in banda, Bruna Esposito e Salzano centrali, Ronga libero- le ragazze di coach Franco sono aggressive fin dai primi scambi del match. E’ Esposito a guidare l’attacco della Tecnocompositi che domina in lungo e in largo il primo set (eloquente il 25-15 conclusivo).
Al cambio campo le gialloblu, causa un evidente quanto comprensibile calo di concentrazione, subiscono per lunghi tratti il gioco delle avversarie che riescono a condurre il set ai vantaggi; sul 24-24 dapprima un muro di Salzano e poi un attacco-out della Cogemal consegnano il set alle canarine che si impongono col punteggio di 26-24.

Il terzo set
 è tutto di marca Tecnocompositi. Le ragazze di coach Franco ritrovano la volitività, la continuità offensiva e la compattezza del primo parziale.
E quando sul punteggio di 4-0, su una difesa di Sorrentino destinata a spegnersi sull’out destro del campo, Stanzione rincorre, aggancia ed alza col collo del piede destro, in rovesciata, una palla perfetta verso posto 4 per la schiacciata mancina di Esposito, alla San Pietro non può che scattare la standing ovation per il punto più spettacolare dell’anno: è show-time!

Il funambolico punto del 5-0 sortisce l’effetto di sedare definitivamente l’animus pugnandi delle ospiti che progressivamente si sfaldano sotto i colpi dei martelli gialloblu. E’ un errore al servizio della Cogemal a consegnare il terzo parziale alla Tecnocompositi che prevale col punteggio di 25-15

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA