Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Vittoria per l’Arsenal Salerno contro la capolista Antessano

Scritto da Redazione il 19 maggio 2014 in Calcio. Stampa articolo

arsenal-salernoTermina con un risultato brillante e di successo la regular season per l’Arsenal Salerno che batte la capolista Antessano sul campo “Andrea Bolognese” per tre reti ad una.

Questa la cronaca della partita. E’ all’ottavo della prima frazione di gioco, che un ispirato Roberto Marigliano su un passaggio filtrante di capitan Borsa, porta in vantaggio i gunners ed è subito festa. Al 18esimo è Mariano che spedisce di poco alto sulla traversa a portiere praticamente battuto. Al 22esimo un rapido uno – due tra Lamberti e Marigliano mette di nuovo in difficoltà la difesa avversaria, ma il numero 1 dell’Antessano è bravo a mandare in angolo.

Succede poco o nulla nei minuti successivi, con un Antessano forse già appagato della vittoria del campionato ed un Arsenal Salerno che vuole fare subito sua la partita. E’ infatti al 37esimo che da un passaggio illuminante di Gaetano Bracciante, il numero 3 Lamberti si incunea in aria e trova super Roberto Marigliano che sigla il 2 a 0. Partita dunque in salita per l’Antessano. E’ al 38esimo che l’Antessano ci prova su punizione con il numero 8 Carraturo che però spedisce alto sulla traversa. Al 40esimo è invece il difensore Giella che cerca con insistenza il goal, ma non trova lo specchio della porta. Nella ripresa è proprio il “piccolo” Giella che mette il proprio sigillo alla partita, segnando un bel goal da vero “attaccante aggiunto” in area avversaria, 3 a 0 ed è notte fonda per gli avversari.

Alla mezzora del secondo tempo è Carraturo che sfiora la traversa su punizione, poi ci prova il numero 14 che trova però un attento De Martino che gli nega la gioia del goal. E’ però il preludio al goal dell’Antessano, che si rifà sotto poco dopo il 34esimo con il nuovo entrato Gallo, che con un destro ben assestato, prova a riaprire la partita sul 3 a 1. Il 40esimo è però ancora di marca rossoblù con uno sfortunato Marigliano che colpisce il legno della porta difesa da Sica.

Termina dunque 3 a 1 per l’Arsenal Salerno la partita giocata contro la capolista Antessano. Per l’Antessano è stata sicuramente una stagione da incorniciare con la vittoria del campionato di seconda categoria ed una squadra costruita di tutto rispetto che nel corso degli anni, che ha trovato la giusta amalgama ed un telaio degno per disputare un campionato ai massimi livelli.

Per l’Arsenal invece ci sono i playoff ed una stagione disputata con grande intensità ed un gruppo che è cresciuto giorno dopo giorno, con un obiettivo che mister Petrone e tutto lo staff, hanno cercato con dedizione e impegno come sottolineato anche dalle parole del direttore generale Giuseppe Palo: “Sono molto soddisfatto per l’andamento del campionato ed oggi abbiamo concluso al meglio questa stagione con un grande risultato. Voglio complimentarmi soprattutto con mister Petrone e tutti i ragazzi che ogni domenica sono scesi in campo con la voglia giusta di fare risultato. Anche oggi abbiamo dimostrato di essere stata una squadra compatta e consapevole dei propri mezzi, ora andiamo a giocarci i playoff, per noi comincia un nuovo campionato”.

Tabellino  

Arsenal Salerno  

De Martino, Giella, Lamberti, Borsa (Cantalupo), La Rocca, Mastrangelo, Porpora, Gio Bracciante, Marigliano, Gae Bracciante, Mariano (De Cesare). All. V. Petrone.

Antessano  

Sica Gio, Sica Nicola, Sica D., Romeo (Avella), Coccorullo, Procida, Ascolese (Ansalone), Carraturo,Galdieri (Gallo), Forino, Gioia. All. Ascolese

Ammoniti e/o espulsi.: nessuno

Marcatori.: 8′ p.t. Marigliano (Ars); 37′ p.t. Marigliano (Ars), 5′ s.t. Giella (Ars); 34′ s.t. Gallo (Ant)

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA