Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli. Ammesso a finanziamento il centro polifunzionale ‘Casa del pellegrino’

Scritto da Redazione il 23 maggio 2014 in Piana del Sele. Stampa articolo

CASA DEL PELLEGRINO EBOLIEboli. La Regione Campania ha ammesso a finanziamento il progetto di realizzazione del centro polifunzionale ‘SS. Cosma e Damiano’ che l’Amministrazione ha ripresentato in occasione del decreto di accelerazione della spesa, al fine di scongiurare la perdita dei fondi della programmazione europea 2007/2013.

Si tratta di una progettualità sinergica, l’Amministrazione Comunale, difatti, ha accompagnato Don Enzo Caponigro nell’ambito dell’intero iter procedurale che ha condotto al finanziamento del progetto.

“La notizia che la Regione Campania – commenta il sindaco Martino Melchionda –  ha finalmente emesso il decreto di finanziamento per realizzare l’importante centro polifunzionale che sorgerà nella nostra Città, è motivo di grande soddisfazione per noi tutti e rappresenta un’ottima notizia per l’intera collettività. Abbiamo creduto in questo progetto, anche quando i ritardi e le tortuosità della burocrazia regionale avevano fatto temere che esso venisse accantonato”.

Il progetto risale alla Giunta Bassolino, poi sospeso da quella guidata da Caldoro, ed ora, finalmente accolta.

“Ora ci metteremo al lavoro – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Dino Nomra – per predisporre il bando di gara che verrà pubblicato nei prossimi giorni al fine di dare inizio ai lavori nel più breve tempo possibile. Si tratta di un luogo di aggregazione e di grande rilievo sociale; un intervento che potrà contribuire alla riqualificazione del centro storico, oltre che diventare una importante occasione di sviluppo del nostro territorio”.

L’intervento ammonta a circa 6 milioni di euro, l’area di intervento è compresa sia entro il perimetro del centro storico, sia entro quello regionale dei monti Picentini ed è dominata dalla grande mole del medievale castello Colonna.

Si tratta di una struttura dalla pianta a corte, caratteristica degli edifici di maggior rilievo del centro storico, quali ad esempio il castello ed i suoi numerosi conventi.

L’edificio sarà destinato a “Casa del pellegrino” per i visitatori del limitrofo santuario dei Santi Cosma e Damiano, oltre che a Casa di accoglienza per le persone in stato di grave necessità.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA