Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Albanella. Stravince Renato Iosca, è lui il nuovo sindaco: “Ricominciamo a correre”

Scritto da Redazione il 26 maggio 2014 in Evidenza,Politica. Stampa articolo

Iosca-RenatoAlbanella. E’ ufficiale. Renato Iosca siederà sulla sedia più alta di Palazzo di Città. Una vittoria schiacciante la sua che è apparsa evidente fin dalle prime battute delle operazioni di spoglio.

La sua lista civica “Vince Albanella” si è imposta con 1616 voti contro Rinnovamento Democratico” di Fabio Lanza che ha raccolto 1181 voti e “Siamo Albanella” con Enzo Bagini che invece ha conquistato 1398 voti.

Un ritorno per il neo eletto primo cittadino, già sindaco di Albanella dal 1995 al 2004 e vice sindaco dal 2005 al 2007.

Visibilmente emozionato Iosca, a chiusura dei seggi, ha voluto ringraziare quanti hanno sostenuto la sua elezione. “Si ricomincia a correre. Questa vittoria è dedicata ai cittadini, nessuno escluso. Ripartiamo tutti insieme dopo questi anni bui. Anche nei momenti difficili ho creduto in questa coalizione, cui va il mio riconoscimento. Quando le intenzioni sono buone si raggiunge sempre una squadra valida. In questi anni hanno cercato di isolarci, ma alla fine è prevalsa la voglia di cambiare”.

Un pensiero anche per  Lanza e Bagini, usciti sconfitti dalle urne. “Ai miei contendenti dico che considero chi sta dall’altra parte un interlocutore. Da parte mia ci sarà la mano tesa perchè riparta un dialogo positivo e costruttivo. Dobbiamo fare uno sforzo tutti insieme per risollevare questo paese e rimetterci in marcia”.

Poi la promessa. “Sarò il sindaco di tutti, anche di chi mi è andato contro ferocemente, talvolta superando anche i limiti. Mi riconosco una moderazione capace di aggregare e di unire su cui si basa un modo nuovo di guardare alla politica e che sono certo porterà buoni frutti. Apriremo le porte del Comune a tutti coloro che si vogliono rimboccare le maniche e che invece in passato sono rimasti fuori.”

Infine parole di gratitudine per i suoi compagni di lista. “Ho avuto al mio fianco 12 guerrieri, 12 giovani che hanno creduto in me pensando che potessi condurli in un percorso positivo e fuori dalla crisi. Anche a chi, tra loro, non ce la farà a sedere tra i banchi della giunta, garantisco la sua partecipazione come consigliere comunale aggregato con deleghe speciali. Con l’impegno di tutti rilanceremo questo paese”.

Ecco i dati ufficiali

Ha risposto alla chiamata al voto il 75% della popolazione locale (4290 elettori su 5713 degli aventi diritto) con un decremento di circa 5 punti percentuali rispetto alle elezioni del 2009.

Lista n. 1  “Vince Albanella” con Renato Iosca eletto sindaco: 1616 voti (38, 52%)

– Pasquale Mirarchi 388 preferenze (eletto)

– Domenico Scorziello 380 preferenze (eletto)

– Paola Zunno 326 preferenze (eletta)

– Rossella Vairo 247 preferenze (eletta)

– Remo Fabio Pipi 238 preferenze (eletto)

– Maria Gorrasi 220 preferenze (eletta)

– Ciro Lamberti 180 preferenze (eletto)

– Camilla Pinto 171 preferenze (eletta)

– Gianfranco Picilli 156 preferenze (non eletto)

– Maria Cristina Auricchio 125 preferenze (non eletta)

– Avelina De Cristofaro 121 preferenze (non eletta)

– Pasquale Vernieri 62 preferenze (non eletto)

Totale voti di preferenze: 2614

 

Lista n. 2 Rinnovamento democratico, con Fabio Lanza* candidato sindaco: 1181 voti (28, 15%)

– Giovanni Mazza 337 preferenze (eletto)

– Maria Conforti 288 preferenze (non eletta)

– Valeria Mazzarella 231 preferenze (non eletta)

– Veronica Cammarano 208 preferenze (non eletta)

– Cosimo Di Cicco 139 preferenze (non eletto)

– Giancarmine Verlotta 136 preferenze (non eletto)

– Gerardo Picilli 126 preferenze (non eletto)

– Gaetano Suozzo 103 preferenze (non eletto)

– Antonio Salvatore Pinto 92 preferenze (non eletto)

– Gianpaolo Di Lucia 83 preferenze (non eletto)

– Ezio Saponara 75 preferenze (non eletto)

– Ornella Di Matteo 54 preferenze (non eletta)

Totale voti di preferenze: 1872

 

Lista n. 3 ‘Siamo Albanella – Lista civica‘, con Rosolino Bagini* candidato sindaco: 1398 voti (33, 32%)

– Lucia Guarini 370 preferenze (eletta)

– Gabriella De Rosa 323 preferenze (non eletta)

– Michele Cerruti 275 preferenze (non eletto)

– Diego Rufo 230 preferenze (non eletto)

– Carmine Frunzo 218 preferenze (non eletto)

– Carmen Croce 209 preferenze (non eletta)

– Marzia Lettieri 135 preferenze (non eletta)

– Consuelo Quaglia 126 preferenze (non eletto)

– Claudio D’Angelo 118 preferenze (non eletto)

– Michele Cammarano 116 preferenze (non eletto)

– Teresa Guadagno 82 preferenze (non eletta)

– Giancarlo Fedone 42 preferenze (non eletto)

Totale voti di preferenze: 2.244

 

Schede bianche: 40 – Schede nulle 55

*Eletto consigliere comunale. In grassetto i consiglieri eletti ( 8 della lista n. 1 – 2 della lista n. 2. e n. 3)

Enrica Bovi

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA