Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli. Arriva la rete in fibra ottica di nuova generazione, Melchionda: “Una città intelligente”

Scritto da Redazione il 27 maggio 2014 in Piana del Sele. Stampa articolo

martino-melchiondaEboli. Iniziano i lavori per la realizzazione di una rete a banda ultra larga che renderà disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese con velocità di connessione a 30 Mbps.

L’importante intervento infrastrutturale sarà realizzato sul territorio comunale con un investimento di oltre 2 milioni di euro; si tratta di fondi europei che permetteranno la connessione alla nuova rete degli edifici pubblici e di gran parte delle abitazioni, aziende e attività commerciali.

L’iniziativa si inserisce nel piano di sviluppo nazionale di Telecom Italia per la realizzazione della rete NGAN (Next Generation Access Network) che prevede di raggiungere 600 città entro il 2016, con una copertura di 12,4 milioni di unità immobiliari, corrispondenti a oltre il 50% della popolazione.

I lavori della durata di circa un anno, sono già iniziati nel Centro Storico e nei prossimi mesi famiglie e imprese di Eboli potranno cominciare a usufruire di connessioni con velocità a 30 Mbps che migliorano nettamente l’esperienza della navigazione in rete e abilitano nuovi servizi. Da casa, ad esempio, sarà possibile fruire di video in HD, gaming on line multiplayer in alta qualità e contenuti multimediali resi disponibili contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV.

Per gli uffici pubblici e perle scuole è prevista, invece, una velocità di di connessione di 100 Mbps.

Per la posa dei cavi a fibra ottica verranno sfruttate le infrastrutture esistenti e, dove necessario fare scavi, verranno utilizzate tecniche e strumentazioni innovative a basso impatto ambientale che minimizzano i tempi di intervento.

Soddisfatto il sindaco Martino Melchionda. “Eboli continua ad essere città pilota nell’ambito delle più moderne tecnologie a servizio dei cittadini. Telecom, difatti,  ha scelto di inziare, in provincia di Salerno, proprio dalla nostra Città. La fibra ottica abiliterà applicazioni all’avanguardia che vanno in direzione di un modello di città intelligente, che, a breve, vedrà anche l’attivazione del wi fi gratuito su gran parte del nostro territorio. Una infrastruttura di grane rilievo, per i cittadini, per i giovani, per le scuole”.

Sulla stessa linea l’assessore ai Lavori Pubblici Dino Norma. “L’Amministrazione comunale dimostra ancora una volta grande capacità di attirare finanziamenti ed investimenti in grado di portare innovazione sul territorio. La realizzazione da parte di Telecom Italia di infrastrutture ultrabroadband e soprattutto la diffusione dei servizi che esse abilitano, infatti, possono dare un impulso importante ad una crescita sostenibile dell’economia locale e al miglioramento della qualità della vita dei cittadini.”

Entusiasta anche l’assessore alla Comunicazione Ilario Massarelli. “Il risultato raggiunto conferma l’impegno di Telecom Italia e dell’Amministrazione comunale nel voler dare un forte impulso ai lavori per portare, nel più breve tempo possibile, l’ultrabroadband alla cittadinanza, inserendo in questo modo Eboli nell’élite delle città italiane dove sono disponibili servizi altamente innovativi, che potratto essere impiegati anche per la la sicurezza, il monitoraggio del territorio e per il telerilevamento ambientale”.

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA