Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Centrodestra unito, presentato il Modello Salerno

Scritto da Redazione il 21 giugno 2014 in Evidenza,Politica. Stampa articolo

modello salerno“Un momento storico”. Così è stata definita la ritrovata unità all’interno del centrodestra di Salerno. Per la prima volta, seduti dietro lo stesso tavolo, il coordinatore di Forza Italia Antonio Roscia, il portavoce di Fratelli d’Italia Rosario Peduto, il consigliere comunale di Ncd Roberto Celano e il capogruppo della lista civica Pdl-Arechi Raffaele Adinolfi.

Si riparte, dunque, dall’unità per preparare l’assalto a Palazzo di Città. E, soprattutto, si riparte dal Modello Salerno, incubatore politico che vedrà i principali partiti del centrodestra convivere nei prossimi mesi sotto lo stesso tetto, con l’obiettivo di realizzare un programma di governo per la città ascoltando i cittadini attraverso incontri nei quartieri ed iniziative sul web,  ma ampliando la platea anche ad associazioni, comitati e ordini professionali.

Il nostro obiettivo – ha affermato Roscia – è vincere le future elezioni comunali di Salerno. Questo percorso unitario all’interno della coalizione è iniziato da tempo e presto in campo una serie di iniziative per iniziare a scrivere insieme un programma per la città ascoltando i cittadini”. Positivo anche il commento di Celano: “Siamo sulla buona strada. L’unità è fondamentale per vincere. Anche perchè i salernitani sono stanchi di aver un Comune chiuso, aperto solo a qualche faccendiere di passaggio. Ma desiderano che sia una casa di vetro aperta a tutti”.

Per il consigliere civico Adinolfi, invece, “è arrivato il momento di uscire dalle stanze delle segreterie di partito e di aprirle ai cittadini“. Secondo Peduto “il modello deluchiano si è dimostrato sterile” quindi “tocca a noi scrivere insieme ai salernitani un programma che aiuti la città a crescere partendo dal problema del lavoro e dell’urbanizzazione”.

Rinviata la decisione sul candidato sindaco: “Per noi – hanno detto all’unisono i presenti – viene prima il programma”.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA