Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Giffoni Innovation Hub, come finanziare le nuove idee

Scritto da Redazione il 16 luglio 2014 in Manifestazioni,Picentini,Territorio. Stampa articolo

giffoni ffGiffoni Innovation Hub è il nuovo dipartimento di Giffoni Experience che unisce tecnologia e creatività in uno spazio di ricerca e sviluppo per progetti innovativi, startup e imprese culturali e digitali. Un luogo reale e virtuale di condivisione e networking per know how, conoscenze, idee e culture differenti. Un universo di opportunità lavorative e imprenditoriali a disposizione dei giovani, la vera anima della cultura digitale.

La prima startup nata in GIH è Giffoni Idea (www.giffonifilmfestival.it/idea), una piattaforma partecipativa realizzata in collaborazione con DeRev.com, concepita per accelerare idee d’impresa e progetti artistico-culturali attraverso il crowdfunding.

Dal 18 al 27 luglio Giffoni Innovation Hub (http://www.giffonifilmfestival.it/giffoni-innovation-hub.html) sarà anche uno spazio di aggregazione per i giovani talenti e startupper che desiderano proporre i loro progetti e le loro idee. Un’occasione per confrontarsi con mentor, investitori, partner, aziende, innovatori e incontrare persone che abbiano voglia di collaborare, confrontarsi e contaminarsi.

Durante il festival Innovation Hub presenterà anche ffDesign, il nuovo dipartimento di Giffoni Experience dedicato allo sviluppo, all’ideazione e alla creazione di design a supporto di aziende e partner pubblici e privati, grazie alla collaborazione della piattaforma internazionale BIN-UIQ.

Il programma di Giffoni Innovation Hub durante il festival (18-27 luglio) prevede, inoltre, una serie di workshop (http://www.giffonifilmfestival.it/programma-2014/giffoni-innovation-hub.html) aperti al pubblico, sui temi della digital fabrication, crowdfunding, storytelling digitale, sostegno delle imprese e startup, identità rurale e mestieri green, droni, smart city, meccanismi dell’arte nello sviluppo, futuro della musica, mercato delle webseries e digital education.

E ancora: sperimentazione, ricerca di altri linguaggi e forme di comunicazione, apertura di nuove prospettive e futuri scenari dell’era digitale, sempre più spazio all’immaginazione e ai sogni. Una dimensione in cui i giovani possono realizzare le loro visioni ed esprimere liberamente le proprie energie.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA